21 Ottobre 2014
16:44

Lilli Gruber è guarita e torna a Otto e mezzo il 27 ottobre, con Renzi

La conduttrice, in occasione della presentazione del suo nuovo libro, annuncia in un’intervista al Corsera il suo ritorno in tv dietro il bancone di Otto e mezzo, che avverrà il 27 ottobre, con ospite Matteo Renzi.
A cura di Andrea Parrella

Un mese fa circa si scatenava a La 7 quella bufera potenziale che ha rischiato di mettere in subbuglio l'armonia interna alla rete, a causa di voci di corridio. quelle voci volevano che l'improvviso abbandono di Otto e Mezzo da parte di Lilli Gruber, anziché a quel malora che l'ha colta, fosse dovuto ad un'incomprensione piuttosto seria con Giovanni Floris, dovuta ad uno sgarbo professionale, ovvero un ospite scippato nella stessa giornata. Molti, tra cui Giuliano Ferrara, si spinsero a dire la propria ritenendo che la storia dell'indisposizione fisica fosse una oprtura per l'uscita della Gruber dall'azienda, orientata probabilmente a Rai3 che, da tempo, le faceva la corte. Poi fu Mentana a chiudere la questione, assicurando i telespettatori del fatto che la sola ragione di assenza di Lilli fosse il suo stato di salute e che sarebbe stata sostituita da Floris a tempo determinato.

Il ritorno in tv

Oggi la Gruber torna a parlare, in una lunga intervista al Corriere della Sera, in occasione della quale presenta il suo nuovo libro, ma annuncia anche il ritorno a Otto e mezzo, appunto, dove Floris l'ha degnamente sostituita. Piccolo particolare, non specifica una data precisa nella quale tornerà a sedersi al tavolo per condurre il programma. Sul virus che l'ha colta qualche settimana fa si sa poco, solo che è sata costretta ad un ricovero di ben cinque giorni al Sant’Andrea di Roma, sottoposta a diversi accertamenti. Solo la terapia antibiotica e il riposo avrebbero riportato la conduttrice al meglio.

Il libro della Gruber

Il suo libro, Tragedia, Lilli lo racconta proprio nell'intervista al Corriere: "È il racconto della tempesta che ha travolto la mia famiglia, la mia Heimat e l’Europa intera nella Seconda guerra mondiale, la più devastante nella storia dell’umanità. La protagonista è la mia prozia Hella Rizzolli, la cui vita fu segnata da due dittature: l’una subita, il fascismo, l’altra sciaguratamente scelta, il nazismo. Scrivendo di lei, e di tutti gli altri personaggi, alcuni reali, altri nati dalla mia immaginazione, mi sono confrontata con la consapevolezza che di fronte ai drammi della Storia, per quanto possiamo sentirci impotenti, nessuno è innocente."

Aggiornamento 22/10/14 – Il ritorno di Lilli Gruber in video avverrà lunedì 27 ottobre, con ospite in studio il premier Matteo renzi, reduce dalla sua intervista domenicale con Barbara D'Urso. Quanto a Floris, invece, il conduttore dà l'arrivederci alla sua striscia quotidiana 19e40, dedicandosi ad un preserale nel week end, dal titolo ancora imprecisato, così come la struttura. Presumibilmente, si tratterà di faccia a faccia con personaggi del mondo della politica. Di conseguenza, il preserale del sabato, che era della Gruber da poco più di un anno, sarà affidato all'ex conduttore di Ballarò

Lilli Gruber al Pronto Soccorso, a rischio la puntata di Otto e mezzo
Lilli Gruber al Pronto Soccorso, a rischio la puntata di Otto e mezzo
Lilli Gruber rompe il silenzio: "Lontana da Otto e mezzo per il troppo stress"
Lilli Gruber rompe il silenzio: "Lontana da Otto e mezzo per il troppo stress"
Enrico Mentana: ''Basta dietrologie, speriamo che Lilli Gruber torni presto''
Enrico Mentana: ''Basta dietrologie, speriamo che Lilli Gruber torni presto''
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni