Non c'è pace per le (ex) Rosmello al Grande Fratello Vip. L'amicizia tra Rosalinda Cannavò e Dayane Mello non sembra assestarsi nemmeno dopo il chiarimento avuto durante l'ultima serata decisamente goliardica a tema Bridgerton. Complice qualche bicchiere di troppo, le due si sono isolate sul divano e hanno parlato a cuore aperto delle frasi che si sono dette l'un l'altra, mostrate in puntata da Alfonso Signorini. "Mi hai presa in giro e ferita, me lo potevo aspettare da tutti qui dentro ma da te no" ha tuonato piangendo l'attrice, ormai non più Adua Del Vesco, proseguendo "a te ho raccontato tutto di me, della mia intimità e dei problemi che ho fuori, del fatto che non ero felice, quindi non mi aspettavo reagissi in questa maniera".

Le motivazioni del litigio e il chiarimento

Dayane Mello ha accolto le sue parole e tentato di spiegare che, dal suo punto di vista, essendo una finalista ufficiale del GF Vip non avrebbe dovuto preoccuparsi del come arrivare fino alla fine, cosa che invece le è parso preoccupare parecchio l'amica con la quale ha trascorso gli ultimi cinque mesi in simbiosi. Un gioco fatto di previsioni e strategie che, a suo dire, avrebbero potuto condurre la Cannavò a satelittare nell'Olimpo della casa, quello di Zorzi e la Orlando per intenderci, e a creare una storia d'amore con Zenga che potesse garantirle una permanenza più sicura nonostante le nomination.

"Se vuoi io ci sarò fuori, non voglio giocare, non mi interessa niente la finale….voglio esserci per te, quando e se vorrai" le ha detto Rosalinda, continuando a versare fiumi di lacrime. "Non voglio vederti piangere, mi fa male vederti piangere, smettila" le ha risposto sofferente Dayane, asciugandole il viso rigato dalle lacrime. Dopo di che, il crollo definitivo della concorrente brasiliana, che l'ha condotta per mano verso il baratro delle sue emozioni in giardino. Le sue parole hanno tentato di mettere distanza con Rosalinda:

In questo momento non voglio far parte di questa felicità, non sto bene, non ti potrò dare la giusta energia. Non ci riesco. Siamo in due vagoni che vanno in direzioni diverse: tu vivi l'amore, io vivo la morte. Però io sono felice della tua felicità, te lo meriti. Ti meriti il mondo ma io non sono quello di cui hai bisogno adesso. Mi sento in una via buia.

Pace fatta e crollo di Dayane con Pierpaolo

La Cannavò però non ha demorso e le ha strappato la promessa di esserci di nuovo l'una per l'altra. Una volta che Dayane ha raggiunto il giardino e ha iniziato a piangere a dirotto, Pierpaolo ha tentato di confortarla, complimentandosi anche per la prova di maturità appena dimostrata nel chiarimento con Rosalinda, al che la modella ha singhiozzato: "Sì, perché io la amo".

Delirio della fandom #Rosmello sui social nella definizione di una frase che in questo momento, a una settimana dalla finale, potrebbe voler dire tutto, spiegando alcune reazioni estreme, o semplicemente convalidare lo splendore di un'amicizia di cinque mesi vissuta h24.