Tra le coppie protagoniste della seconda edizione di Temptation Island Vip (qui il racconto della prima puntata), probabilmente tra quelle con il maggior numero di scheletri nell'armadio, c'è quella composta da Nathaly Caldonazzo e Andrea Ippoliti. La showgirl ha creato una bella amicizia con Anna Pettinelli, alla quale confida le criticità del suo rapporto con Andrea:

"Non mi fa domande su quello che ho vissuto, su quello che ho sofferto. Lui queste cicatrici non le ha mai approfondite, non sa neanche che le ho. Con lui sento la solitudine. Poi tende a curare troppo l'aspetto esteriore, a me questa cosa non fa impazzire. La donna sono io. Ci sono stati dei momenti di distacco, poi al ritorno non è cambiato nulla. Ci tiene uniti la passione, ma non ho più vent'anni, non vivo di passione. La complicità che lui non cerca con me, io poi posso averla con un'altra persona".

Sull'altra sponda, quella di Ippoliti, l'opinione non è troppo diversa: "Lei si lamenta dalla mattina alla sera del mio carattere – confida ai compagni di viaggio – Ogni cosa è motivo di discussione. Se mi prende sempre dal lato sbagliato, non ottiene niente". E a sua volta Nathaly Caldonazzo, in un altro video che Andrea vedrà dal pinnettu, denuncia ulteriori difficoltà relazionali con il compagno, dimostrando ulteriormente come il loro rapporto fosse governato da incertezze:

"La passione c'è, ma gli ingredienti fondamentali no…Vivevamo insieme ma tutti i litigi hanno fatto sì che lui prendesse una casetta. Mi stanca molto, mi toglie tante energie. Lui non vuole sentire parlare del passato, che ho amato e sono stata amata. Questo lo manda fuori di testa".

Ma se da parte della Caldonazzo le incertezze sono prevalentemente emotive, dall'altra parte Andrea Ippoliti sviluppa subito una vicinanza fisica con Zoe Mallucci. Cosa che genera non poco turbamento in lei, che vedendoli insieme al falò, palesa enorme turbamento: "Lo conosco penso sia interessato, avrei preferito un altro tipo di comportamento. Forse una parte di me vorrebbe che lui trovasse un'altra, però fa male".

Anche perché la vicinanza tra Andrea e Zoe non è solo apparente, bensì si traduce in qualcosa che se non è contatto fisico, ne è un fratello minore. La cosa fa molto male a Nathaly, che si chiude in bagno, in lacrime. Anna Pettinelli la raggiunge immediatamente e il suo parere è drastico: "Devi sputargli in faccia, è un uomo che non ti merita, è un uomo orrendo, devi canalizzare tutta la rabbia".