Le Iene non torneranno in onda il 9 aprile come inizialmente previsto. Il comitato programmi Mediaset ha disposto che la trasmissione debba tornare in onda a partire dal 23 aprile prossimo, con altre due settimane di stop rispetto a quanto inizialmente preventivato. Lo rende noto proprio il programma in un comunicato pubblicato sul sito web de Le Iene che riporta la decisione del comitato a proposito della data di ripartenza prevista.

Le Iene slittano due volte

Terminata la quarantena, Le Iene sarebbero dovute tornare in palinsesto il 25 marzo ma, a causa della chiusura di gran parte delle attività nel nostro paese, anche noi siamo stati tenuti fermi” si legge sul sito. Era stata diramata all’epoca un data di ripresa stimata al 9 aprile, dopo la quarantena resa necessaria dal caso di coronavirus che si era verificato tra gli addetti ai lavori. Adesso, però, anche quel termine è stato disatteso:

Ora, se pur pronti ad entrare in campo, dovremo aspettare altre settimane in panchina. Ci spiace molto di non poter essere presenti in questo momento in cui la richiesta di informazione e intrattenimento è così centrale. Non dipende da noi. Torneremo così, come già detto, giovedì 23 aprile.

Mediaset ferma i suoi programmi

Mediaset ha modificato quasi per intero il suo palinsesto allo scopo di dare maggiore spazio all’informazione per far fronte all’emergenza coronavirus che si è abbattuta sull’Italia. Diverse sono le produzioni che risultano sospese in attesa che la situazione torni alla normalità e che i format momentaneamente accantonati possano tornare regolarmente in onda per fornire al pubblico l’intrattenimento di cui ha disperatamente bisogno per affrontare queste settimane difficili. Al momento, le uniche produzioni rimaste in piedi sono quelle legate all’informazione e, per le ultime due settimane, Amici e Grande Fratello Vip che però si avviano verso la loro naturale conclusione.