29 Ottobre 2013
21:56

Le Iene e il caso di Paolo picchiato dalla polizia

Paolo, che sarebbe stato ridotto in fin di vita dalla polizia, ha raccontato a “Le Iene” il presunto pestaggio subito nel lontano 2005 dopo un match calcistico.
A cura di Fabio Giuffrida

A Le Iene viene raccontata la storia di un uomo, Paolo, che sarebbe stato ridotto in fin di vita dalla polizia nel lontano 2005. A raccontarlo inizialmente è suo padre, in lacrime, che ricorda quei brutti momenti: qualcuno pensava che suo figlio non ce l'avrebbe fatta e invece per fortuna si è risvegliato dal coma. Facendo un passo indietro, alla stazione di Verona nel 2005 ci sarebbe stato uno scontro tra tifosi bresciani e polizia: stando al racconto dei testimoni, si è trattata di una violenza ingiustificata da parte dei poliziotti, ovvero di una carica con uso massiccio dei manganelli che non sarebbe stata autorizzata dal responsabile dell'ordine pubblico presente. I testimoni parlano infatti di una "guerra", di un "fuggi fuggi" generale; "Chiunque passava le prendeva" ha rincarato la dose un altro testimone intervistato dalla iena. Tutti ricordano Paolo sulla panchina, in fin di vita; un uomo che per fortuna non ci ha rimesso la pelle ma che adesso chiede giustizia. Chi ha sbagliato deve pagare.

Rivoluzione a "Scherzi a Parte" con Paolo Bonolis e Le Iene
Rivoluzione a "Scherzi a Parte" con Paolo Bonolis e Le Iene
Luca e Paolo: "Le Iene ci sono mancate, eravamo una grande famiglia!"
Luca e Paolo: "Le Iene ci sono mancate, eravamo una grande famiglia!"
Ecco l'aggressione del "twerkatore" de Le Iene a Paola Ferrari.
Ecco l'aggressione del "twerkatore" de Le Iene a Paola Ferrari.
289.461 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni