Francesco ha chiesto l’aiuto di Maria De Filippi e C’è posta per te per cercare di farsi perdonare dalla moglie Rosy. La donna ha deciso di lasciarlo dopo essere stata tradita per due volte. L’uomo, sentitosi messo da parte dopo la nascita dei suoi figli, avrebbe cercato attenzioni altrove. Quando Rosy ha scoperto il primo tradimento ha deciso di perdonarlo, dandogli immediatamente una seconda possibilità. Di fronte al secondo, però, ha deciso di troncare il suo matrimonio.

Le scuse dell’uomo e il tatuaggio

Di fronte alla moglie, dall’altra parte della busta insieme al padre, Francesco si è scusato per i ripetuti tradimenti: “Sei l'unica donna che ho amato davvero. Sono qui per chiederti perdono per l'ultima volta perché so cosa provi per me e cosa provo per te. Sappi che la colpa è solo mia. Ero io quello sbagliato. Non meritavi tutto ciò come madre, moglie e donna. Mi manchi da morire. Mi manca quando mangiavamo insieme la sera e quando ti vedevo ai fornelli. Ti amo tanto, tanto, tanto. Sappi che per me l'altra donna è insignificante. Ti amo da morire”. Ha quindi ammesso di essersi tatuato l’immagine del viso di sua moglie sul petto.

Rosy chiude la busta, poi ci ripensa

La donna, sulle prime, ha deciso di chiudere la busta. Temeva che il marito la tradisse ancora, benché lui avesse sminuito il rapporto con l’amante, dicendole che l’altra donna non avrebbe mai contato nulla. Colpita ma decisa a non cedere, la moglie di Francesco ha lasciato lo studio: “Non posso perdonarti così, devi ancora penare”. Mentre Maria De Filippi si apprestava a salutare Francesco, Piero, noto assistente tv, l’ha convocata dietro le quinte: Rosy chiedeva di parlarle. “Temo di avere fatto la scelta sbagliata” ha detto, prima che la conduttrice chiedesse di togliere l’audio. Pochi istanti dopo è tornata in studio accompagnata dalla donna. Rosy si è rivolta a Francesco, manifestando per la prima volta la volontà di perdonarlo: “La mia vita senza di te non ha senso”. Dopo un bacio rappacificatore, i due hanno lasciato insieme lo studio.