Il pubblico di Amici 2021 si divide sulla figura di Giulia Stabile, ballerina del talent show preparata dalla coach Veronica Peparini. Se da settimane Giulia continua a piazzarsi in testa alle classifiche di gradimento stilate a partire dai voti espressi dal pubblico a casa (è riuscita a vincere la prova Tim settimana dopo settimana), sui social c’è chi accusa la redazione del talent show di favorirla. È accaduto, ad esempio, a Raffaella Mennoia, storica autrice delle trasmissioni prodotte e condotte da Maria De Filippi.

Perché si accusa Amici di favorire Giulia

Le accuse di avere favorito Giulia sono arrivate in particolare a Raffaella Mennoia, redattrice di Amici. Storico braccio destro della De Filippi, la Mennoia aveva condiviso su Instagram il video di una delle esibizioni della Stabile andate in onda nel corso della settima puntata del serale del talent show. Accusata di parteggiare per la ballerina e di avere quindi adottato un atteggiamento non neutrale nei confronti degli allievi di Amici, l’autrice ha fatto chiarezza in una serie di Instagram stories.

Giulia Stabile
in foto: Giulia Stabile

Raffaella Mennoia: “Giulia Stabile dovrebbe essere un esempio”

Dopo avere letto i commenti generati dal video dell’esibizione di Giulia, Raffaella Mennoia ha spiegato di non avere mai favorito alcun allievo di Amici. Al contrario, è solita postare le esibizioni di tutti i talenti arrivati al serale, giovani artisti dei quali riconosce la bravura. Nel merito delle critiche rivolte a Giulia, invece, ha spiegato perché la giovanissima ballerina, a lungo vittima di bullismo, meriterebbe invece di diventare un esempio per le sue coetanee:

Mi è molto dispiaciuto che qualcuno di noi abbia scritto male di Giulia perché, invece, dovrebbe essere presa d’esempio. Dovrebbe essere d’aiuto a molte ragazze che, come lei, sono state bullizzate. Sono state bullizzate perché non si sono sentite belle. Giulia ha fatto una lungo lavoro su se stessa quest’anno e mi dispiace leggere certe cose.