Dopo la discussione accesa tra Enock e Guendalina Goria, era scontato che nel corso della tredicesima puntata del Grande Fratello Vip, in onda il 26 ottobre 2020, si parlasse di questo. I due hanno litigato sulla vicenda che ha visto coinvolto Mario Balotelli nella prima serata di venerdì 23 ottobre, nel corso della dodicesima puntata del reality show.

Alfonso Signorini a Guenda: "La tua è strategia?"

Quando in puntata si è sollevato l'argomento, Signorini ha chiesto ai concorrenti di prendere posizione. In particolare, ha chiesto spiegazioni a Guenda a proposito dei tempi: "C’è stato un tempismo perfetto. Ho apprezzato molto le tue parole ma perché non ti sei dissociata immediatamente? E come te, le altre donne. Perché nessuno ha preso le distanze da quelle parole orribili? E perché questo discorso è stato fatto il giorno prima della diretta". Ma Guenda ha negato di avere approfittato dell'accaduto per ottenerne un vantaggio: "A volte penso di auto boicottarmi perché procedo a mio discapito. Era una frase che mi aveva lavorato dentro. Quella sera mi sono distanziata fisicamente dall’accaduto e poi era una serata di festa tra Enock e il fratello. Non è detto che il tempismo sia proprio il secondo dopo. Pensavo che fosse passato del tempo e si potesse tornare sull’accaduto. Poi c’è stato un gioco di Tommaso che ha evidenziato che chi vive in questa Casa è molto attento a quello che passa fuori".

Enock: "Parole di Mario, io che c'entro?", poi si scusa

Ma Enock si è difeso: "Ma cosa dovevo dire io? Ha tirato fuori il discorso in un momento in cui non c’entrava niente. Se ne parli con mio fratello, che c’entro io?". Poi, però, ha deciso di scusarsi per le parole del fratello. Alfonso ha chiesto quindi a Dayane perché non si fosse dissociata immediatamente: "Un’altra cosa che non mi è piaciuta è stato l’atteggiamento di Dayane. Non ti sei opposta, non hai manifestato la minima reazione. Dissociarti sarebbe stato molto meglio". Ma la modella ha spiegato di non avere capito cosa avesse detto Balotelli: "Perché lo avevi fatto tu. In quel momento ero talmente concentrata su altro che non avevo capito. Anche ieri ho chiesto ad Adua cosa avesse detto. Non avevo capito cosa avesse inteso dire. Poi il fatto che lo abbia detto tu mi basta", poi ha attaccato Guenda: "Penso che Guenda lo abbia fatto per rovinare il gioco di Enock, per dargli la responsabilità di qualcosa che non ha fatto lui. Sa che lui è un personaggio potente".

Le parole pesanti tra Guenda e Enock

Enock Barwuah Balotelli e Guendalina Goria hanno litigato sulla questione che ha visto protagonisti Mario Balotelli e Dayane Mello. Dopo le parole che il calciatore senza squadra ha detto a Dayane Mello, il fratello all'interno della casa si è visto attaccare da Guenda. Lei ha chiesto a Enock di dissociarsi dalle parole del fratello, ma Enock non ha accettato l'ennesimo attacco ai comportamenti del fratello.

Come è nato il dibattito

Il dibattito è nato da una trovata di Tommaso Zorzi, che aveva proposto di fare a turno il maggiordomo per gli altri. Enock ha detto: "Mia mamma ha fatto la collaboratrice domestica, anche la mamma di Andrea Zelletta, si potrebbero sentire toccate". Zorzi interrompe immediatamente il gioco, dicendo che era solo uno scherzo e che era stato fatto anche in edizioni precedenti del reality. Guenda a quel punto attacca, poche ore dopo, mentre tutti sono a cena: "Come ha chiesto di tutelare la sensibilità delle collaboratrici domestiche, avresti dovuto tutelare la sensibilità delle donne dissociandoti dalla battuta di tuo fratello Mario Balotelli". "Chi caz.. sei? Vaffan…", questa la reazione di Enock. Logico quindi che all'interno della tredicesima puntata del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini abbia trovato un tempo per parlarne insieme ai suoi due opinionisti, i puntualissimi Pupo e Antonella Elia che con i loro commenti stanno funzionando come propulsione per le dinamiche di questo gioco che terminerà a febbraio 2021.