Storie Italiane ha tributato un omaggio commosso a Sandro Mayer, il giornalista e direttore di DiPiù scomparso lo scorso novembre. Molto legato alla televisione, a breve avrebbe dovuto partecipare in qualità di giurato a Ballando con le stelle – in partenza con la nuova edizione dal 30 marzo – ma il destino ha purtroppo deciso diversamente. Il programma di Eleonora Daniele ha lasciato spazio a un ricordo della figlia Isabella Mayer che, in videocollegamento, non ha trattenuto le lacrime:

Non avrei mai immaginato un anno fa, quando c’era Ballando con le Stelle, di essere qui oggi a parlare di lui che non c’è più: mi rattrista tantissimo. Non è facile vedere le sue immagini in televisione e pensare che non ci sia più. Vado avanti pensando ai miei figli, però c’è un vuoto incredibile.

L'affetto di Mayer per Ballando con le stelle

Era stata proprio Isabella Mayer a rivelare che lo storico giornalista e direttore di DiPiù è stato stroncato da un'infezione fulminanteInsieme alla direzione del magazine, il ruolo di volto fisso a Ballando con le stelle era un appuntamento che Mayer adorava: "Era molto affezionato al programma, al suo ruolo, a Milly Carlucci, al cast e anche ai giurati. Il sabato quando partiva era contentissimo. Io e la mamma pensavamo che si stancasse troppo dopo aver lavorato tutta la settimana, ma per lui era un momento di svago, di allegria, per staccarsi dalla routine del giornale. Non ci poteva rinunciare".

Sandro Mayer insostituibile, parla Ivan Zazzaroni

A Storie Italiane, che ha omaggiato Mayer con un lungo applauso, ha parlato inoltre Ivan Zazzaroni. Anche lui giurato nello show del sabato sera di Rai1, ha ricordato il rapporto intenso che il giornalista aveva con la Carlucci (di cui lo stesso Zazzaroni aveva parlato su Fanpage.it dopo la la tragedia): “Lo spirito di Milly è molto più vicino a quello di Mayer che al nostro. Milly trovava in lui la sponda perfetta contro di noi. Avvertiremo molto la sua mancanza nel programma. Guarderemo lì e ci mancherà. È una figura che non puoi sostituire, nessuno lo può sostituire”. L'affetto nei confronti dello storico opinionista e giornalista è stato dimostrato dalla folla di star dello spettacolo che gli hanno tributato l'ultimo saluto ai funerali. Certamente non mancherà un ricordo di Mayer anche all'interno del nuovo Ballando con le stelle.