C'è un'invasione aliena e il solo modo per fronteggiarla è schierare Nicolas Cage e battersi a colpi di arti marziali. In breve, è quello che salta fuori dal folle trailer di Jiu Jitsu, nuovo action movie in cui si rivede il nipote di Francis Ford Coppola come protagonista. Il film è un direct-to-video che però debutterà in contemporanea anche al cinema. L'uscita è prevista negli Usa per il 20 novembre 2020 e la trama è davvero assurda. Su YouTube si sprecano i commenti: "È il film che il 2020 si merita". Ed effettivamente è candidato come il possibile Sharknado del prossimo decennio.

La trama di Jiu Jitsu

La trama di Jiu Jitsu è fuori da ogni logica. Ogni sei anni un portale collegato a un'altra galassia si apre sulla Terra e la sfida tra un antico ordine di combattenti e un'onorevole dinastia aliena si rinnova. Quando però Jake Barnes, celebre maestro combattente e leader dell'ordine antico, perde la memoria rifiutandosi di affrontare il leader degli invasori, il futuro dell'umanità è in bilico. Riusciranno i rappresentanti della Terra a sconfiggere l'armata aliena? La peculiarità di questa "razza" è l'onore, almeno stando al trailer: se li affronti con le armi da fuoco, loro rispondo al fuoco. E non c'è partita. Ma se li affronti a mani nude, e quindi con il Jiu Jitsu…

Il cast di Jiu Jitsu

Una trama decisamente singolare, per non dire stupida, che mischia Predator e Stargate e inserisce un super cast di attori, grandi esperti di arti marziali. Con Nicolas Cage ci sono anche Frank Grillo (The Purge: Election Year), Alain Moussi (Kickboxer: Retaliation, Kickboxer: Vengeance), Rick Yune (Alita: Battle Angel, Olympus Has Fallen), Marie Avgeropoulos (Tracers, Percy Jackson, The 100, 50/50), Juju Chan (Wu Assassins, Hidden Dragon: Sword of Destiny, Crouching Tiger) e Tony Jaa (Furious 7).