245 CONDIVISIONI
Live - Non è la D'Urso 2020-2021
27 Marzo 2019
17:02

Imma Battaglia, Eva Grimaldi e i sostenitori della famiglia tradizionale che le fanno inca**are

Imma Battaglia e Eva Grimaldi sono tra gli ospiti di ‘Live – Non è la D’Urso’. Nel corso della puntata in onda mercoledì 27 marzo, parteciperanno al dibattito sul ‘Congresso mondiale delle famiglie’ che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo. L’attivista aveva già espresso il suo dissenso verso l’evento e gli “integralisti” che ritengono lecita solo la famiglia tradizionale.
A cura di Daniela Seclì
245 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Live - Non è la D'Urso 2020-2021

Imma Battaglia è tra gli ospiti della puntata di ‘Live – Non è la D'Urso‘ in onda mercoledì 27 marzo. Insieme alla compagna Eva Grimaldi, l'attivista parteciperà a un dibattito sul Congresso Mondiale delle Famiglie, che si terrà dal 29 al 31 marzo a Verona. Come spiega il sito ufficiale, l'evento si propone di "difendere, affermare, celebrare e difendere la famiglia naturale come sola unità stabile e fondamentale della società". Tra coloro che parteciperanno, anche il ministro dell’Interno e vice presidente del Consiglio Matteo Salvini. Imma Battaglia non ci sta e tuona contro la discriminazione attuata verso la realtà LGBT.

Battaglia pronta a manifestare contro Matteo Salvini

Sulla sua pagina Facebook, Imma Battaglia ha espresso il suo disappunto, invitando tutti coloro che non sono d'accordo con la filosofia alla base del Congresso a unirsi e a far sentire la loro voce. L'attivista è pronta a scendere in piazza:

"A me questi integralisti che a Verona faranno il Congresso Mondiale delle Famiglie dal 29 al 31 marzo mi fanno davvero incaz**re. C'è una sola cosa da fare, andare a Verona in massa sabato 30 marzo per fargli capire che noi non abbiamo paura e li affrontiamo a viso aperto! È ora di dire basta, per questo saremo a Verona con tutti gli amici e le amiche che stanno organizzando la manifestazione contro Pillon, Fontana, Salvini, Smirnov, Akello, Dodon e tutto il resto dei matti che saranno con loro!"

Con Eva Grimaldi 9 anni d'amore

Era il 2010 quando le strade di Eva Grimaldi e Imma Battaglia si sono incrociate. L'attivista era fidanzata con una ragazza di 18 anni più giovane e stava attraversando un momento di crisi. Anche il rapporto tra l'attrice e il marito Fabrizio Ambroso si stava logorando ed Eva in lacrime si era confidata con Imma. Da allora, non si sono più lasciate. Entrambe hanno dichiarato che è stata la Grimaldi a fare il primo passo ma ha dovuto impegnarsi in un intenso corteggiamento prima che Imma cedesse.

Il matrimonio di Imma Battaglia ed Eva Grimaldi

La relazione è stata ufficializzata solo nel 2017, quando Eva Grimaldi ha partecipato all'Isola dei famosi e Imma Battaglia l'ha raggiunta. L'attivista fece sapere che in realtà non si erano mai nascoste. Semplicemente non avvertivano l'esigenza di annunciare pubblicamente la loro relazione: "Uscivamo per Roma insieme da anni, non ci siamo mai nascoste, solo che la nostra relazione affettiva l’abbiamo sempre vissuta nel privato. Avevamo parlato a lungo della sua scelta di partecipare al programma, mi aveva avvisato che avrebbero scavato nella sua vita privata e c’era il rischio che la nostra relazione uscisse fuori". All'inizio non è stato facile. Dopo il coming out di Eva Grimaldi, infatti, gli haters si sono scagliati contro Imma Battaglia: "Per la prima volta ho avuto paura a uscire di casa". Poi, però, tutto è andato per il verso giusto e a maggio, convoleranno a nozze. Secondo le indiscrezioni, la cerimonia sarà un inno alla semplicità e all'amore.

245 CONDIVISIONI
196 contenuti su questa storia
Il figlio di Paul Gascoigne: "Io bisessuale, sono grato a papà per averlo accettato"
Il figlio di Paul Gascoigne: "Io bisessuale, sono grato a papà per averlo accettato"
Omicidio Maurizio Gucci, Pina Auriemma: "Ucciderlo per Patrizia Reggiani era un tarlo, è pericolosa"
Omicidio Maurizio Gucci, Pina Auriemma: "Ucciderlo per Patrizia Reggiani era un tarlo, è pericolosa"
Giulio Pretelli e Alessia Pellegrino: "Dopo due mesi che ci conoscevamo, il dono della gravidanza"
Giulio Pretelli e Alessia Pellegrino: "Dopo due mesi che ci conoscevamo, il dono della gravidanza"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni