Nella mattinata di mercoledì 23 dicembre, la vita nella casa del Grande Fratello Vip 2020 è stata sconvolta da un fraintendimento. Ma andiamo con ordine. Oggi Stefania Orlando compie 54 anni. Il marito Simone Gianlorenzi e i tantissimi fan, hanno fatto di tutto per rendere questa giornata speciale, facendo volare sulla casa degli aerei per lei. Il primo messaggio, però, non è stato capito da Sonia Lorenzini.

Aereo per Stefania viene attribuito a Sonia

Il messaggio del primo aereo che è volato sulla casa del Grande Fratello Vip 2020 recitava: "SO vali più di ciò che pensi" ed era firmato dalle Viperelle. Nella casa tutti hanno pensato che SO stesse per Sonia e l'hanno chiamata per godersi il messaggio. Lorenzini è scoppiata a piangere e si è convinta che "Viperelle" fosse il nome con il quale le sue fan hanno deciso di chiamarsi. Peccato, che le Viperelle siano in realtà le sostenitrici di Stefania Orlando e che l'aereo fosse proprio per la showgirl. In queste ore, anche Sonia Lorenzini ha scoperto la verità e non l'ha presa bene.

Sonia Lorenzini scopre che l'aereo non era per lei

I ragazzi, dopo avere appreso che l'aereo firmato dalle Viperelle non era indirizzato a lei, hanno informato Sonia Lorenzini: "Ti dobbiamo dare una brutta notizia. L'aereo delle Viperelle non era tuo". La ragazza, confusa, ha domandato: "E per chi era?". Così, è venuta fuori la verità: "Lo hanno appena detto. SO sta per Stefania Orlando". La gieffina è rimasta molto male e non ha nascosto la sua delusione. "Non ci credo": ha commentato avvilita. Intanto, fuori dalla casa una voce urlava: "Stefania ‘Viperelle' era per te" e la showgirl ha gridato: "Grazie". Sonia, intanto, si consolava: "Ah quindi ne ho ricevuto solo uno. Ma no, ma che sfigata, non era per me l'aereo" e ha concluso: "La mia vita è una barzelletta". Stefania Orlando si è alzata ed è andata ad abbracciarla.