Manca ormai pochissimo alla messa in onda in Usa di "BH90210", la stagione revival di "Beverly Hills 90210" che sarà trasmessa su Fox a partire dal 7 agosto. Alla grande attesa che accompagna questo curioso seguito del teen drama per eccellenza, si accompagna anche l'amarezza nel constatare che tra i protagonisti non ci sarà Luke Perry, alias Dylan, morto improvvisamente all'età di 52 anni a marzo, per gli effetti di un ictus. Ospiti a Today lunedì 5 agosto, Jennie Garth e Tori Spelling hanno spiegato di aver sentito a tutti gli effetti la presenza di Perry sul set, che "era con loro nello spirito". La serie, inoltre, renderà omaggio all'attore.

BH90210 ha aiutato gli attori a superare la morte di Perry

Non è ancora chiaro in cosa consisterà il tributo di "BH90210" a Perry, ma la Garth ha assicurato che sarà qualcosa di molto sentito: "Non volevamo fare nulla di eccessivo che potesse mancare di rispetto all'orribile cosa che è successa, ma ci sentivamo di farlo". L'attrice interprete di Kelly Taylor ha spiegato quanto questa nuova serie, arrivata proprio in concomitanza della morte dall'attore per una tragica coincidenza (Perry è morto poco prima dell'inizio delle riprese), abbia aiutato gli attori a superare la sua scomparsa.

La tempistica è stata qualcosa di orribile, ma ci ha permesso di stare tutti insieme durante un momento incomprensibile e doloroso. E penso che sia stato davvero un bene per tutti noi, e lui è stato con noi in ogni secondo.

BH90210, anticipazioni del primo episodio

Intanto, da Imdb arriva la trama della prima puntata, che conferma come "BH90210" non sarà un vero e proprio sequel, ma un "mockumentary" (un falso documentario) sulla serie. Gli attori interpretano semplicemente loro stessi, ormai lontani da quando la serie si è conclusa 19 anni prima. Il cast si ritrova a una convention organizzata dai fan a Las Vegas, in occasione del 30° anniversario, ma la reunion riaccende vecchie faide e sentimenti ormai sopiti.

Il cast di BH90210

La serie vedrà riunirsi Jennie Garth (Kelly), Tori Spelling (Donna), Jason Priestley (Brandon), Brian Austin Green (David), Shannen Doherty (Brenda), che ha dichiarato di essere rientrata nel cast solo per Perry, Ian Ziering (Steve) e Gabrielle Carteris (Andrea), colpita da un recente scandalo.