30 Gennaio 2015
17:29

Il testo di “Ce la farò”, la preghiera dei talenti di “santa” Raffaella

Il momento della selezione finale con tanto di canto clericale dal titolo “Ce la farò” è stato senza dubbio uno dei più seguiti dell’ultima puntata di Forte Forte Forte. Il testo, accanto all’immagine di “santa” Raffaella protettrice dei talenti, è diventato subito il manifesto satirico del programma.
A cura di Eleonora D'Amore

Uno dei momenti più seguiti della scorsa puntata di Forte Forte Forte è stato senza dubbio quello dell'eliminazione dei concorrenti, selezionati in diretta da Raffaella Carrà. La canzone cantata da tutti i talenti in gara, dal titolo Ce la farò, è stata da subito un tormentone e si è trasformata come un manifesto clericale di stampo satirico. La "santa" protettrice dei talenti, Raffaella Carrà appunto, è stata impressa su immagini contenenti il testo del brano in questione e condivisa sui vari social network come effige parodistica del programma. Vari i commenti ironici sull'eccessiva enfasi data al momento della selezione dei finalisti, che hanno accompagnato anche un po' di dissenso per la scelta orientata ai casi umani.

Quest'anno pare sia stata messa alla berlina la volontà di mettere in primo piano le storie personali dei talenti e il momento del "cantico" generale è stato prontamente colto per manifestare le critiche. Di seguito il brano di Ce la farò e il video in questione:

Ce la farò

Come sperare per questa emozione
Ho dato tutto
Ormai è andata
però mi sento come un marinaio
che governa la vela
in un mare agitato
ce la farò
io ce la farò
con un po’ di fortuna
ce la farò
come un gabbiano che cerca il suo nido
ho un po’ di paura ma ce la farò

come scalare un’alta montagna
avendo raggiunto quasi la cima
potessi volare fino a lassù
sarebbe la gioia più grande per me
ce la farò
io ce la farò

E adesso che vorrei veder realizzati
tutti i miei sogni
ma se non accade
sarò più forte più forte più forte
e sono sicuro che ce la farò

Con un po’ di fortuna ce a farò
come un gabbiano che cerca il suo nido
con un po’ di paura
ma ce la farò

come tirare in porta un rigore
per niente al mondo ti va di sbagliare
facile dire “se non è oggi, sarà domani ma ce la farò”.

La preghiera di "santa" Raffella, protettrice dei talenti
La preghiera di "santa" Raffella, protettrice dei talenti
"Forte forte forte" il nuovo talent show di Raffaella Carrà
263.108 di Spettacolo Fanpage
La bambina recita la preghiera più dolce che ci sia
La bambina recita la preghiera più dolce che ci sia
1.682 di ViralVideo
Raffaella Carrà a
Raffaella Carrà a "Forte, forte, forte" con Asia Argento e Joaquín Cortés
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni