1 Febbraio 2016
11:03

Il Segreto batte (di poco) Tutto può succedere, flop per 1992 su La7

Ancora testa a testa tra la telenovela di Canale 5 e la fiction di Raiuno. Vince (di poco) Il Segreto, con 4 milioni di spettatori contro i 3,7 di Tutto può succedere. Le Iene confermano l’apprezzamento del pubblico verso i nuovi conduttori Miriam Leone, Geppi Cucciari e Fabio Volo, con 2 milioni di spettatori. Male invece 1992, che su La7 non ripete l’exploit di Sky.
A cura di Valeria Morini

È ancora vittoria per "Il Segreto", nella gara d'ascolti di domenica 31 gennaio. Il pubblico di Canale 5 non perde l'affetto nei confronti della telenovela spagnola in onda in Italia ormai dal 2013 e premia le sempre più intricate vicende degli eroi di Puente Viejo (ecco le anticipazioni degli episodi in onda questa settimana): la puntata serale di ieri ha conquistato così 4.087.000 spettatori pari al 15.31% di share.

Ne esce battuta (seppur di poco) la pur amata fiction di Raiuno "Tutto può succedere" (tra l'altro, iniziata alle 21:39), che ha conquistato 3.723.000 spettatori pari al 14.99% di share. "Il segreto" fa quindi qualcosina in più rispetto al serale di domenica scorsa, quando la sfida con la serie interpretata da Pietro Sermonti, Maya Sansa e Alessandro Tiberi si era risolta in una sostanziale parità.

2 milioni di spettatori per Le Iene

Merita un discorso a parte "Le Iene , programma di punta di Italia 1 che conferma il suo successo, pur senza aspirare alla vittoria nella gara d'ascolti. La seconda puntata ha raccolto davanti al piccolo schermo 2.017.000 spettatori (corrispondenti all'8.44% di share) e ribadisce l'apprezzamento nei confronti dei nuovi conduttori Miriam Leone, Geppi Cucciari e Fabio Volo.

Il fiasco di 1992 in chiaro

Segnaliamo anche i dati delle altre reti. Su Rai2 sono andate in onda le serie "NCIS" (2.425.000 spettatori, 8.33%) e "Limitless" (1.416.000 spettatori, 5.09%). Su Rai3 "Presa Diretta" (con un reportage sul sesso che è stato posticipato dalla Rai, con conseguenti proteste del programma) con ha conquistato 1.578.000 spettatori pari ad uno share del 6.63%. Su Rete4 il film "Io sto con gli ippopotami" ha totalizzato 1.287.000 spettatori con il 5.02% di share. Sorprende il flop su La7 della serie "1992" con Stefano Accorsi, che  ha registrato solo 284.000 spettatori con uno share dell’1.13% nel primo episodio e 339.000 (2.11%) nel secondo.

"Tutto può succedere" e "Il Segreto" si contendono la domenica d'ascolti
"Le Iene" ritornano ma "Il Segreto" è più forte, bene anche per "Tutto può succedere"
Il ritorno di Pepa a Il segreto vince la gara degli ascolti e batte Tutto può succedere
Il ritorno di Pepa a Il segreto vince la gara degli ascolti e batte Tutto può succedere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni