Fabio Fazio è pronto a partire con una nuova stagione di "Che tempo che fa", lo farà tornando su Rai2, la rete giovane come suggerisce nello spot. Dopo una stagione in cui non si è fatto altro che discutere del suo contratto, una stagione in cui la classe politica in quota giallo-verde non ha fatto altro che puntargli contro, per il giornalista e conduttore ligure è la stagione della rinascita e della rivincita. Ma, come ha raccontato in una lunga intervista per "Il Venerdì" di Repubblica, non è stato facile vivere in un clima "incattivito", al punto da aver subito un'aggressione mentre si trovava in strada.

Le parole di Fabio Fazio

Dagli attacchi di Matteo Salvini ai silenzi nei corridoi di Viale Mazzini, fino agli insulti in strada. "Il Venerdì" mette così in prima pagina Fabio Fazio con il titolo significativo "Che tempo che ha fatto". Una linea di demarcazione netta da tracciare, a dividere ciò che è stato da ciò che è sarà. Così, Fabio Fazio racconta l'aneddoto dell'aggressione in strada subita da un uomo "incattivito" dal clima che si è creato nella scorsa stagione. Tra gli altri episodi, anche quello a scuola capitato ai suoi figli: "Non fa piacere che dicano ai tuoi figli cose tipo ‘tuo papà ruba i soldi alla Rai'". 

Il ritorno con Che tempo che fa

Ma quali saranno gli orari della nuova edizione di "Che tempo che fa", pronta a partire domenica 29 settembre? Due novità per il ritorno su Rai2: un programma in onda prima, alle 19.30, dal titolo "Che tempo che farà", in sostituzione de "Il Tavolo", e quello classico alle 21. Tra i due programmi andrà in onda mezz’ora di Tg2. Nel primo blocco, Fazio sarà affiancato dal Mago Forest, già volto lo scorso anno di Fuori che tempo che fa. In studio anche Gigi Marzullo e il duo Ale e Franz. Nella seconda parte della trasmissione, invece, torneranno Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback.