L'attesa sta per finire. Lunedì 14 ottobre, alle ore 15:35, gli spettatori avranno modo di assistere alla prima puntata de ‘Il paradiso delle signore 4 – Daily‘. In queste settimane di attesa, i fan della serie si stanno ponendo mille interrogativi riguardanti, in special modo, il cast della fiction: quali attori sono stati riconfermati e quali, al contrario, non torneranno? Quali volti nuovi caratterizzeranno i 160 episodi della quarta stagione. Fanpage.it ne ha parlato con Giannandrea Pecorelli, Amministratore di Aurora Tv, casa che produce ‘Il paradiso delle signore‘ in collaborazione con Rai Fiction.

Gli attori che non sono stati riconfermati

A partire dal 14 ottobre, Rai1 trasmetterà la quarta stagione de ‘Il paradiso delle signore'. Quali attori non ritroveremo nei nuovi episodi?

"Ci saranno tutti gli attori della terza stagione tranne Alice Torriani (Andreina Mandelli nella serie, ndr), Neva Leoni (Tina Amato), Giulio Maria Corso (Antonio Amato), Francesco Maccarinelli (Luca Spinelli/Daniele Fonseca), Giulia Petrungaro (Elena Montemurro) e Luca Capuano (Sandro Recalcati)".

Quindi gli spettatori dovranno dire addio a Tina Amato, Luca Spinelli e Sandro Recalcati.

"Sì, Luca Spinelli non c'è più. Io sono favorevole al ritorno, può sempre tornare ‘a grande richiesta' ma per il momento non è incluso nel cast. Stesso discorso per Tina. Sandro Recalcati era nato come un personaggio che avrebbe preso parte solo ad alcuni blocchi. Anche lui non ci sarà nei nuovi episodi".

La loro esclusione è legata a un'esigenza di copione o a impegni già presi dagli attori e in conflitto con la presenza sul set?

"La maggior parte delle volte si tratta di conciliare i vari impegni, poi certo ogni caso è a sé. Purtroppo richiediamo agli attori un impegno costante. Se sappiamo con largo anticipo che a gennaio/febbraio c'è un attore che deve fare una tournée, lo alleggeriamo. Tuttavia, se si parla di tournée di nove mesi è impossibile trovare una soluzione. Ci tengo a precisare che i rapporti con gli attori sono ottimi, da Maccarinelli a Neva Leoni. Sono persone a cui vogliamo bene e che ci vogliono bene. Non è detto che non ritornino, per ora abbiamo dato spazio a nuovi personaggi".

Il ritorno di Clelia Calligaris e Elsa Tadini

L’attrice Claudia Vismara con Alessandro Tersigni
in foto: L’attrice Claudia Vismara con Alessandro Tersigni

Grazie ad alcuni scatti pubblicati sui profili Instagram degli attori, si è appreso del ritorno del personaggio di Elsa Tadini, interpretata da Claudia Vismara…

"Sapete troppe cose (ride, ndr). Claudia Vismara partecipa a un gruppo di riprese. Ci saranno alcune puntate in cui si assisterà al suo ritorno".

C'è un punto interrogativo anche sul personaggio di Clelia, interpretato da Enrica Pintore. L'attrice è stata avvistata sul set quindi tornerà?

"Se è stata avvistata (ride, ndr). Posso confermare che il nome di Enrica Pintore comparirà tra quelli degli attori della nuova stagione…".

Nuovi attori e personaggi de ‘Il paradiso delle signore 4'

I nuovi attori che si uniranno al cast de ‘Il paradiso delle signore 4 – Daily' sono Ludovica Coscione (che interpreta Marina), Pietro Genuardi (Armando), Giancarlo Commare (Rocco Amato), Giordano Petri (Franco Pasucci), Magdalena Grochowska (Flavia), Alessia Debandi (Angela Barbieri), Pietro Masotti (Marcello Barbieri). È stato facile innestarli in un cast già molto unito?

"Sì, sono tutti molto contenti. Genuardi, poi, aveva già esperienza in questo tipo di prodotto. Per il momento non si è creato nessuno problema. Anche quest'anno gli attori sembrano essere soddisfatti dei personaggi che hanno. Questa cosa aiuta molto lo spirito sul set".

Anticipazioni ‘Il paradiso delle signore 4 – Daily'

Seppure senza sbottonarsi eccessivamente, Giannandrea Pecorelli ha fornito alcune anticipazioni su ciò che vedremo ne ‘Il paradiso delle signore 4 – Daily'. Ha fatto una precisazione anche sull'impossibilità di Marta e Vittorio di avere figli:

"Ne succederanno tante a tutti. Agnese avrà più spazio rispetto all'anno scorso. Sarà un personaggio più disponibile a interagire col mondo. Antonella Attili è una bravissima attrice ed è giusto che abbia più possibilità. Adelaide, poi, continuerà a deliziare gli spettatori con le sue chicche. Nasceranno nuove dinamiche tra lei e Umberto. Marta e Vittorio non riusciranno ad avere figli? Non è proprio così, ogni cosa è più elaborata di come appare. Ci saranno dei problemi nel matrimonio ma è un progetto in divenire. Non è detto che le cose non cambino. Più in generale racconteremo i sentimenti, l'Italia, la società, l'integrazione all'interno del sistema lavorativo, il rapporto uomo-donna, i rapporti familiari e, come sempre, l'emancipazione femminile".

Una giornata sul set de ‘Il paradiso delle signore'

Ci racconti, come si svolge una giornata sul set de ‘Il paradiso delle signore'?

"Giriamo a una decina di chilometri da Roma. I runner si occupano di andare a prendere gli attori e portarli sul set. La giornata inizia molto presto. L'orario di lavoro è 08:00 – 18:00. Sono 9 ore di set più una di pausa. In base ai tempi del trucco e dei costumi viene deciso l'orario di arrivo degli attori e delle comparse. Sono convocati a scaglioni per non averli tutti insieme: ad esempio, un attore che ha la seconda scena arriva alle 08:00 mentre un attore che ha la prima scena arriva alle 07:00 e si sottopone al trucco. Almeno un'ora prima, produzione, trucco e parrucco sono sul set. A volte giriamo la sera. Le scene di notte vengono girate tra le ore 14 e le 23:00, 24:00. Diciamo che il 70% delle riprese avvengono tra le 08:00 e le 18:00. La restante parte arriva fino a mezzanotte".

Infine mi dica, che atmosfera si respira dopo la battaglia vinta contro la chiusura della serie?

"Siamo molto colpiti perché sul set c'è un'atmosfera persino migliore di quella dell'anno scorso. La battaglia per poter fare un seguito ha generato entusiasmo e una più forte consapevolezza. Siamo un gruppo di 150 persone fisse, tra cui c'è un clima scherzoso. Gli attori non lavorano tutto il giorno, magari stanno una o due ore fermi in camerino, chiacchierano tra loro, scherzano, si confrontano sulle scene, vanno alla mensa, poi si rimettono a lavoro".