La prima puntata de "Il Nome della Rosa", la nuova serie evento di Rai1, ha catalizzato l'attenzione. Pochi dubbi sui social network, così come sui dati degli ascolti tv di questa mattina. Ricorderemo il 4 marzo 2019 per la morte degli anni '90 (con la dipartita di Luke Perry e di Keith Flint) ma anche per il grandissimo esordio della serie tratta dal romanzo di Umberto Eco con John Turturro, Rupert Everett, Fabrizio Bentivoglio e Michael Emerson: 6.5 milioni di telespettatori per uno share pari al 27.4%. Su Canale 5, "L'Isola dei Famosi" continua a restare distante dai suoi giorni migliori e Fabrizio Corona non basta a migliorare la media, che resta stabile. Parte benissimo "Made in Sud" su Rai2.

Ascolti tv 4 marzo 2019

La serata di ieri, nel dettaglio, vede il trionfo di Rai1. A seguire "Il Nome della Rosa" ben 6.501.000 spettatori pari al 27.4% di share (qui le anticipazioni della seconda puntata de "Il Nome della Rosa"). Al secondo posto, l'ottava puntata de "L'Isola dei Famosi" che ha raccolto davanti alla tv 2.846.000 spettatori per il 16.9% di share. Il terzo programma più visto è "Made in Sud": il nuovo programma condotto da Stefano De Martino e Fatima Trotta raccoglie su Rai2 ben 1.955.000 spettatori per il 9.3% di share.

Sulle altre reti

Il quarto programma più visto è su Italia1: "Fast & Furious – Solo parti originali" è stato visto da 1.166.000 spettatori per il 5% di share. "Autumn in New York" in onda su Rai3 è stato visto da 1.031.000 spettatori per il 4.1% di share. Il talk di Rete 4 "Quarta Repubblica" realizza 884.000 spettatori per il 4.2% di share. "Grey's Anatomy 14" in onda su La7 è stato visto 698.000 spettatori per il 2.8% di share. "Agente 007 – Casinò Royal", in onda su Tv8, è stato visto da 470.000 spettatori per il 2.2% di share. "Pizza Hero – La Sfida dei Forni", sul Nove, è stato visto da 397.000 spettatori per l'1.5% di share.