La seconda puntata di Affari Tuoi – Viva gli sposi si era chiusa con un piccolo giallo. Un video circolato sui social mentre era ancora in onda la puntata del 2 gennaio immortalava infatti una sequenza di inquadrature durante un monologo di Angelo Pintus dalla quale emergeva una stranezza che aveva insospettito molti telespettatori: il pacco della coppia di concorrenti cambiava tra un'inquadratura e l'altra. Nonostante la pubblicazione di diversi articoli in merito, non erano ancora arrivate spiegazioni dalla Rai, con il rischio di ingigantire quello che sembra il frutto di una semplice imprecisione. Dopo diversi approfondimenti Fanpage.it è però in grado di ricostruire quello che è successo ad Affari Tuoi, partendo da una premessa fondamentale: il programma condotto da Carlo Conti non va in onda in diretta, è registrato ed è quindi frutto di montaggio e post produzione.

Come nasce l'errore di montaggio

Risulta infatti che il monologo di Angelo Pintus sia stato girato alla fine della registrazione del programma, al fine di rincuorare Arianna e Stefano, la coppia di futuri sposi protagonisti della puntata che non sono stati fortunatissimi, visto che si sono aggiudicati un montepremi piuttosto marginale. L'intervento del comico è stato però inserito nella parte centrale della puntata, ma è qui che si è verificato l'errore di montaggio d cui è nato il sospetto di molti, perché in una delle inquadrature del monologo di Pintus il pacco della coppia appare senza il sigillo di sicurezza. Nell'inquadratura successiva, invece, il pacco è regolarmente sigillato con ceralacca. D'altronde la tesi del complotto si smonta da sola se consideriamo che, qualora i concorrenti avessero sbirciato il contenuto del loro pacco, avrebbero certamente approfittato delle offerte loro fatte durante la puntata per tornare a casa con un montepremi più alto.

Oltre 5 milioni di telespettatori per Affari Tuoi

Ad ogni modo la svista del montaggio non sembra aver penalizzato in alcun modo gli ascolti del programma di Conti, visto che la trasmissione di Rai1, in linea con quanto accaduto nella prima puntata, ha raccolto 5.159.000 spettatori con il 19.2% di share. Sarà curioso analizzare questi numeri in relazione ai dati delle prossime settimane, quando la trasmissione di Rai1 dovrà confrontarsi con il colosso di Canale 5 C'è Posta per te, condotto da Maria De Filippi.