5.108 CONDIVISIONI
Uomini e Donne 2019/2020
4 Maggio 2020
16:01

Il 26enne Sirius è Nicola, Gemma Galgani accetta di frequentarlo: “Di testa è più maturo di me”

Gemma Galgani ha conosciuto il 26enne Sirius, nome di fantasia di Nicola, il giovane marinaio che ha messo piede per la prima volta oggi nello studio di Uomini e Donne. Attaccata da Tina Cipollari e da alcune delle donne del parterre femminile del trono over, la Galgani si è difesa: “Sono giovanile di carattere e lui nella conoscenza si è dimostrato più maturo di me”.
A cura di Stefania Rocco
5.108 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Uomini e Donne 2019/2020

Uomini e Donne riparte da un colpo di scena: il 26enne Sirius che ha scelto di corteggiare Gemma Galgani, 70 anni compiuti quest’anno. Una differenza d’età notevole quella tra i due che pare però non spaventarli. Prima di ritrovarsi nello studio del dating show condotto da Maria De Filippi – tornato alla sua versione originale dopo l’esperimento del trono “Corteggia con le parole” – Gemma e Nicola si sono visti in esterna. Da un vetro, senza curarsi di nascondere un’espressione di pura beatitudine, Gemma ha osservato la giovinezza del suo nuovo corteggiatore che, per la prima volta dal vivo, ha dimostrato di avere realmente 26 anni.

Le critiche a Gemma che ha accettato di conoscere Nicola

In studio, i membri del trono over di Uomini e Donne hanno guardato sorpresi il video dell’esterna tra Gemma e Nicola. Valentina Autiero è stata la prima a manifestare le sue perplessità: “È reale? Reale è la persona, non le intenzioni. Non ci crederò mai. Sono affezionata a Gemma ma mi è calata. Se sta cercando un uomo con il quale concludere la sua vita, così non va bene”. Più incisiva Tina Cipollari che si è rivolta direttamente a Gemma, condannando la differenza d’età con Nicola: “Ma dopo avere scoperto l’età di questo ragazzo, che pensi? È un ragazzino, potresti essere sua nonna”. La dama torinese è stata irremovibile: “Io sono giovanile di carattere e lui nella fase di conoscenza era molto più maturo di me”.

Sirius entra in studio 😎 Lo immaginavate così? #UominieDonne

A post shared by Uomini e Donne (@uominiedonne) on

Il giovane Sirius corteggerà Gemma Galgani

Quando ha fatto il suo ingresso in studio, Nicola ha confermato di volere continuare a conoscere Gemma: “Per me l’età non conta niente, è solo un numero. Gemma mi ha preso psicologicamente. Ho voluto approfondire la conoscenza e ribadisco che sono qua per lei”. “Certo che mi faccio delle domande, non sono così sciocca da non pensare. Ma lui è sempre molto rassicurante. È più maturo lui di me” ha aggiunto la dama, pronunciando la “frase X”, quella che avrebbe fatto montare il caso: la notevole distanza anagrafica colmata dall’apparente maturità di un ragazzo conosciuto da qualche ora al massimo.

I dubbi di Gianni Sperti

Posso anche accettare e comprendere perché esistono rapporti tra persone di età diverse e sono rapporti più mentali. La domanda che mi pongo è: avete pensato al passo successivo? A quando diventerete una coppia anche nei fatti? Non è un’amicizia. Lui ha scelto di corteggiare una donna di oltre 70 anni” ha chiesto ai due l’opinionista Gianni Sperti, immaginando il futuro di una relazione tra Gemma e Nicola. “Le cose vanno step by step, procederanno con calma. Voglio continuare a conoscerla. Poi quello che sarà, sarà” ha risposto Sirius. Il corteggiamento, quindi, è destinato a procedere.

5.108 CONDIVISIONI
222 contenuti su questa storia
Le foto di Gianluca De Matteis, tronista di Uomini e Donne
Le foto di Gianluca De Matteis, tronista di Uomini e Donne
Gemma Galgani ha fatto un lifting, per questo evita Nicola Vivarelli da luglio: “Era una sorpresa”
Gemma Galgani ha fatto un lifting, per questo evita Nicola Vivarelli da luglio: “Era una sorpresa”
Nicola Vivarelli: "Le donne mi contattano, per rispetto di Gemma Galgani evito le tentazioni"
Nicola Vivarelli: "Le donne mi contattano, per rispetto di Gemma Galgani evito le tentazioni"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni