Dopo ‘La Corrida', Carlo Conti si prepara a tornare in tv. A partire da domenica 16 giugno, infatti, andrà in onda in seconda serata su Rai3 il programma ‘Ieri e oggi‘. Per sei settimane, il conduttore intervisterà alcuni dei volti più amati del mondo dello spettacolo. Durante la conferenza stampa di presentazione, Carlo Conti ne ha approfittato per chiarire il suo attuale rapporto con la Rai.

Carlo Conti non lascia la Rai

Non appena ha avuto inizio la conferenza stampa, Carlo Conti ha smentito le voci che lo vedrebbero lasciare la Rai per proseguire la sua carriera a Mediaset. Come già fatto nei mesi scorsi, il conduttore ha assicurato che il suo futuro è targato Rai. Il contratto scadrà il 7 giugno. Conti sarebbe stato contattato da diverse realtà televisive, tra cui anche Mediaset. La sua intenzione, però, è quella di portare a termine la trattativa con la Rai:

"Se Mediaset mi ha contattato? Ma non solo, quando uno è sul mercato è normale ed è poi il mercato in effetti che decide il valore dell'artista. Ho letto chiacchiere che puntualmente si ripetono allo scadere dei miei contratti. La trattativa è normale come qualsiasi contratto del passato, ci metteremo serenamente a tavolino. Quando le parti hanno un comune intento non penso sia difficile trovare un accordo. Negli ultimi rinnovi ho già abbondantemente abbassato il compenso ma troveremo un punto di incontro di nuovo, tanto che stiamo facendo già i provini di ‘Tale e Quale show'. Sia io che l'azienda abbiamo manifestato la volontà di continuare il matrimonio. E quando il matrimonio va bene perché interromperlo? Perché separarsi? Tutto il resto sono chiacchiere. Poi, come diceva un mio illustre concittadino, del doman non v'e' certezza".

Infine, ha smentito l'indiscrezione secondo la quale sarebbe il papabile direttore artistico del Festival di Sanremo 2020: "Non se ne è mai parlato assolutamente. Scindere la conduzione dalla direzione? Obiettivamente è difficile perché sarebbe un po' imbarazzante dire al conduttore quello che tu hai deciso. Né io accetterei, né credo accetterebbe chi dovrebbe condurre il Festival".

Gli ospiti di ‘Ieri e oggi'

Le sei puntate di ‘Ieri e oggi' saranno caratterizzate da diversi personaggi del mondo dello spettacolo che si racconteranno in modo informale, come fosse una chiacchierata tra amici. Gli ospiti della nuova edizione saranno: Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni, Maurizio Costanzo, Piero Chiambretti, Renzo Arbore, Vincenzo Salemme e Lino Banfi. Grazie a immagini di repertorio, gli spettatori faranno un tuffo nel passato della televisione italiana. Carlo Conti si è detto entusiasta: "È una gioia fare questo programma che guardavo da piccolo. Più che interviste saranno chiacchierate con dei fuoriclasse assoluti che racconteranno come hanno costruito le loro carriere. Ai giovani farà capire che bisogna pedalare e camminare molto per arrivare al successo".