Quanta apprensione per le condizioni di salute di Luke Perry, colpito da un ictus nella mattina di mercoledì 27 febbraio, e ora ricoverato in ospedale a Los Angeles. Come era prevedibile, sono arrivate le prime reazioni da parte degli storici colleghi dell'attore che ha interpretato il ruolo di Dylan McKay nella serie tv "Beverly Hills 90210". Dopo Shannen Doherty, che ha ricordato l'attore con una foto, anche Ian Ziering, che nella stessa serie interpretava il ruolo di Steve, ha pubblicato una foto che li raffigura insieme: "Sono senza parole e in pena per te". 

Il messaggio di Ian Ziering

Ian Ziering, che nella serie tv interpretava Steve Sanders, ha pubblicato una foto molto nota ai fan di "Beverly Hills 90210". È una foto tratta proprio dal set dell'iconica serie degli anni '90 in cui l'attore bacia sulla guancia Luke Perry. Su Instagram, Ziering ha scritto:

Non ho parole per esprimere il dolore che ha provato il mio cuore apprendendo di questa notizia scioccante. Diciamo tutti una preghiera per la sua guarigione.

Le condizioni di Luke Perry

Stando a quanto riferito da Tmz, l'attore sarebbe stato colpito da un ictus nella mattina di mercoledì 27 febbraio, approssimativamente intorno alle 9.40 del mattino, l'orario in cui è arrivata la chiamata al pronto intervento. Il portale di gossip americano che per primo ha lanciato la notizia, ha pubblicato anche una nota audio contenente la richiesta di pronto intervento. Le condizioni di salute di Luke Perry stanno tenendo con il fiato sospeso il mondo dei fan di Beverly Hills 90210, che soltanto ieri avevano festeggiato il nuovo teaser ufficiale del reboot della serie con i personaggi originali. A questo progetto, gli unici che non hanno firmato il contratto sono proprio l'attore colpito da un ictus e Shannen Doherty.