Festival di Sanremo 2020
7 Febbraio 2020
09:05

I 5 momenti imperdibili della terza serata del Festival di Sanremo 2020

I 5 momenti imperdibili della terza serata del Festival di Sanremo 2020: travolgente la presenza della conduttrice albanese Alketa Vejsiu, così come quella di Georgina Rodriguez. Amadeus, con lei, si è reso protagonista di una serie di gag anche con Cristiano Ronaldo. Impossibile non menzionare Roberto Benigni e la sua lezione sull’erotismo e la esibizione androgina vestito da Ziggy Stardust di Achille Lauro con Annalisa. Tosca e Silvia Perez Cruz rendono omaggio a Lucio Dalla con “Piazza Grande” e vincono la serata.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2020

La terza serata del Festival di Sanremo 2020 è stata dedicata ai duetti e alle cover che hanno fatto la storia del Festival. La classifica provvisoria ha premiato Tosca e la sua cover di “Piazza Grande”. In rappresentanza della musica, premiamo questo tra i 5 momenti imperdibili della terza serata del Festival. Travolgente la presenza della conduttrice albanese Alketa Vejsiu, così come quella di Georgina Rodriguez. Amadeus, con lei, si è reso protagonista di una serie di gag anche con Cristiano Ronaldo. Impossibile non menzionare Roberto Benigni e la sua lezione sull'erotismo e la esibizione androgina vestito da Ziggy Stardust di Achille Lauro con Annalisa.

La gag tra Amadeus, Georgina Rodriguez e Cristiano Ronaldo

Amadeus ha sfruttato Georgina Rodriguez per una serie di gag calcistiche. Si è presentato con uno sciarpone a coprire la camicia della giacca solo per coprire una maglietta della Juventus, messa all'occorrenza. Alla richiesta di Georgina di togliersi la giacca, Amadeus scopre una maglia che è in realtà nerazzurra, con il nome e il numero di Romelu Lukaku sulle spalle. Successivamente, Cristiano Ronaldo dona ad Amadeus la sua maglietta.

La travolgente presenza di Alketa Vejsiu

Conduttrici italiane, tremate! Alketa Vejsiu è arrivata in Italia per rubarvi tutte le prime serate. La co-conduttrice della terza serata del Festival di Sanremo 2020 ha conquistato per il suo entusiasmo e per la sua verve. Toccante il monologo sulla sua terra e sull'Italia vista da lì.

Il Cantico dei Cantici di Roberto Benigni

Dopo la Costituzione, dopo la Divina Commedia, Roberto Benigni è riuscito a far diventare pop anche il Cantico dei Cantici. "La canzone delle canzoni" contenuta nella Bibbia è in realtà un inno all'amore e all'erotismo. Roberto Benigni ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei migliori narratori e divulgatori del nostro Paese.

Achille Lauro e Annalisa omaggiano Mia Martini

E la musica? Ben rappresentata da due omaggi musicali in particolare. Il primo: Achille Lauro e Annalisa in "Gli uomini non cambiano". Achille sorprende e non tradisce il testo presentandosi sul palco come Ziggy Stardust, uno degli alter ego di David Bowie. Un simbolo di assoluta libertà artistica espressiva e sessuale.

La Piazza Grande di Tosca e Silvia Perez Cruz

Tosca e Silvia Perez Cruz vincono la serata dei duetti grazie a una intensa esibizione di "Piazza Grande". L'orchestra, giuria per la terza serata, tributa loro la prima posizione in classifica. Un modo anche per omaggiare il grande Lucio Dalla.

694 contenuti su questa storia
Area Sanremo 2020, annunciati gli otto vincitori: solo due parteciperanno al Festival
Area Sanremo 2020, annunciati gli otto vincitori: solo due parteciperanno al Festival
A sei mesi da Sanremo 2020 ecco quali sono canzoni e cantanti più ascoltati
A sei mesi da Sanremo 2020 ecco quali sono canzoni e cantanti più ascoltati
Chi è il maestro Enzo Campagnoli, che ha ballato con Elettra Lamborghini a Sanremo
Chi è il maestro Enzo Campagnoli, che ha ballato con Elettra Lamborghini a Sanremo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni