In occasione dei suoi 10 anni di carriera, Marco Mengoni ha deciso di festeggiare in maniera davvero memorabile l'agognato traguardo, accettando l'invito di Claudio Baglioni, il direttore artistico della 69esima edizione del Festival di Sanremo, che lo ha fortemente voluto. L'artista era, infatti, l'atteso ospite della seconda puntata della kermesse sanremese, insieme a Riccardo Cocciante, Fiorella Mannoia, Michelle Hunziker, Pio e Amedeo, Laura Chiatti e Michele Rondino. Già nel 2014 Mengoni è stato ospite del Festival, aprendo la quarta serata dedicata a Luigi Tenco, con una magistrale interpretazione della canzone "Io che amo solo te".

Un duetto con Tom Walker a Sanremo 2019

Marco Mengoni non sarà solo in questa nuova esperienza. Ad accompagnarlo sul palcoscenico della 69edizione del Festival della musica italiana, in piena promozione del suo nuovo disco "Atlantico", è stato, infatti, il cantautore scozzese Tom Waker. I due musicisti hanno duettato sulle note della canzone "Hola" (I Say)", brano uscito lo scorso novembre e scritto proprio da uno degli artisti in gara, ovvero quel Mahmood protagonista con "Soldi".  "Tornare a Sanremo è sempre emozionante e adesso ho Tom che mi dà emozione. Tra noi è nata una grande amicizia, una collaborazione artistica che avete appena ascoltato. Questo palco è sempre un po' molto" ha detto il cantante. Dopo è la volta di "L'essenziale", un classico, ormai, del cantante che questa volta lo esegue con Claudio Baglioni al pianoforte, che in questa edizione accompagna gli ospiti nelle loro canzoni: "Sanremo mi ha cambiato la vita" ha detto il cantante di "Atlantico", prima di duettare con il Direttore artistico in "Emozioni" di Lucio Battisti.

Da X Factor al Festival

Marco Mengoni di strada ne ha fatta davvero tanta. Tutti ricordano i suoi esordi nel talent show "X Factor", il programma televisivo di Rai2 che lo ha ufficialmente lanciato nel mondo della musica consacrando il suo inarrestabile successo. Un'edizione di cui è stato vincitore, supportato da Morgan, suo coach d'eccezione, e che lo ha portato dritto a firmare il suo primo contratto discografico, con l'uscita (esattamente 10 anni fa) del singolo "Dove si vola", brano che ha venduto 80.000 copie, aggiudicandosi il disco di platino. La trasmissione è stata un vero e proprio trampolino di lancio che gli ha consentito di partecipare, nel 2010, al Festival di Sanremo con la canzone "Credimi ancora", classificandosi al terzo posto e successivamente nel 2013, anno in cui ha trionfato con la sua "L'Essenziale", portando a casa la sua prima vittoria sanremese. Con lo stesso brano ha partecipato all’Eurovision Song Contest rappresentando l’Italia e classificandosi al settimo posto. Successivamente, gli album "Pronto a correre" e "Guerriero", confermano la sua oramai inarrestabile ascesa.