Si è quasi conclusa la quarta puntata del Grande Fratello Vip 2020, ma le nomination si sono concluse. Si sono svolte in maniera separata, per uomini e per donne, che hanno votato davanti a tutte svelando la carta di chi hanno voluto fuori dal gioco. Tratte le somme, i concorrenti più della Casa nominati sono Massimiliano Morra, Adua Del Vesco, Franceska Pepe e Fulvio Abbate. Il pubblico a casa dovrà decidere chi tra loro salvare.

Le nomination delle donne e le motivazioni

Questa volta, le donne della Casa fanno le loro nomination in maniera palese. Si spostano dal salone e raggiungono la Mistery Room. Qui, ognuna di loro deve mostrare la carta di colei che vuole mandare fuori dal gioco. Nessuna ha peli sulla lingua. Stefania Orlando: "Nomino Myriam perché è una persona che, seppur con una personalità, si mette sempre in mezzo alle discussioni, a volte risulta ingombrante". Maria Teresa Ruta e Guenda Goria: "Votiamo Adua semplicemente perché una ad una, a rotazione, abbiamo deciso di votarci tutte". Dayane Mello: "Nomino Franceska, perché a me non ha proprio pensato…". Adua Del Vesco: "Voto Franceska anche io. Ho provato a farle capire che le sue risposte non sono carine, ma è una battaglia persa". Myriam Catania: "Adua, ho avuto poche occasioni per parlare con lei". Patrizia de Blanck: "Adua perché mi ha aggredita. Sei una maleducata". E tra le due inizia un siparietto di litigi. Matilde Brandi: "Franceska, cerca di rispondere meglio". Elisabetta Gregoraci: "Myriam, per salvare Franceska". E Franceska Pepe: "A malincuore, Stefania, perché non riesco a capire da che parte sta".

Le nomination degli uomini e le motivazioni

È turno degli uomini per le nomination e sono convocati singolarmente nel confessionale. Parte Francesco Oppini: "Nomino Massimiliano, nonostante ci siamo avvicinati parecchio, ma è quello che mi ispira meno fiducia, a pelle". Tocca ad Andrea Zelletta: "Voto Massimiliano perché abbiamo avuto un battibecco ieri sera per la coreografia e secondo me è stato poco carino nei miei confronti e di Adua. Ha fatto passare noi per due scemi, o matti". È il turno di Tommaso Zorzi: "Massimiliano, perché secondo me c'è qualcosa che non sappiamo". Entra in confessionale Denis Dosio: "Massimiliano, perché lo vedo il più introverso del gruppo. È molto distante dal mio modo di essere". Poi Fulvio Abbate: "Tommaso Zorzi, perché rappresenta tutto ciò che per concezione del mondo è distante da me. Mi fa umanamente orrore". Tocca a Pierpaolo Petrelli: "Massimiliano, perché mi sta meno simpatico". Tocca a Massimiliano Morra: "Nomino Tommaso perché è troppo polemico". Entra Enock: "Massimiliano, perché non sta facendo palestra con noi, anche se è una motivazione stupida".