La presentazione dei Palinsesti Rai, come ogni anno, si è lasciata alle spalle una scia di professionisti comprensibilmente delusi per essere stati esclusi. Dopo Salvo Sottile e Pierluigi Diaco, anche Gloria Guida ha manifestato il suo dispiacere. In un post pubblicato sui social, ha fatto sapere che a settembre non tornerà alla conduzione del programma di Rai3 Le Ragazze.

La delusione di Gloria Guida

Il programma dovrebbe tornare in onda a partire dal 25 settembre. Il programma si propone di raccontare episodi della storia italiana dal punto di vista di donne che provengono da diversa estrazione sociale e che coltivano opinioni e vedute differenti. Nella prossima edizione, tuttavia, non ci sarà al timone Gloria Guida. La conduttrice e attrice non ha nascosto la sua delusione, soprattutto alla luce dei riscontri ottenuti:

"Non sarò alla conduzione de Le ragazze per la prossima stagione. Sono dispiaciuta e amareggiata. Credo, in tutta onestà, di avere fatto un buon lavoro nelle edizioni precedenti, prova ne sono l'aumento costante degli ascolti e gli attestati di stima di tanti giornalisti e commentatori televisivi".

Le motivazioni sarebbero economiche

Gloria Guida ha svelato le motivazioni che sarebbero alla base della scelta di proseguire la messa in onda del programma senza di lei. Secondo quanto sostiene, l'avrebbero esclusa sulla base di motivi economici. Tuttavia, non si sente di accettare delle motivazioni che reputa "inconsistenti". A chiusura del suo post, ha ammesso che le mancherà l'affetto ricevuto dal pubblico e ha rimarcato ancora una volta che questa scelta non è dipesa da lei: "La Direzione di Rai Tre ha deciso così e non accetto le motivazioni economiche addotte, del tutto inconsistenti. Vedremo. Mi mancherà l'affetto dei miei affezionati. Non è dipeso da me".