È tutto pronto per la messa in onda della scelta di Giovanna Abate. La puntata di Uomini e Donne che concluderà il percorso della tronista, andrà in onda lunedì 8 giugno. Secondo le indiscrezioni, la Abate avrebbe deciso di rinunciare a Davide Basolo e cominciare una relazione con Sammy Hassan. Tuttavia, per sapere con certezza come sono andate le cose, occorrerà attendere la messa in onda. Intanto, ecco le dichiarazioni rilasciate dalla tronista poco prima di fare la sua scelta.

Invaghita di entrambi i corteggiatori

In un'intervista rilasciata a Uomini e Donne Magazine, Giovanna Abate ha spiegato che quando ha accettato di diventare tronista, temeva di provare interesse per più di un corteggiatore e ritrovarsi a essere confusa al momento della scelta. È proprio ciò che è accaduto: "Quando ti invaghisci davvero di due persone la paura di scegliere quella giusta è tanta". Dei suoi corteggiatori ha apprezzato la capacità di andare oltre la corazza che ha messo per difendersi. Quindi ha aggiunto:

"Davide è un sognatore come me e riesce ad arrivarmi vicino nonostante non ci siamo mai potuti sfiorare. Trovare qualcuno le cui parole valgono più di un abbraccio non è da tutti i giorni. Mi piace il suo modo di essere semplice e poi ha un bellissimo sorriso. Con Sammy c’è stata alchimia fin dal primo sguardo. Sono diventata immediatamente dipendente dai suoi occhi: quando vedo uno sguardo espressivo mi ci perdo dentro. […] È stato bravo – seppur nel peggiore dei modi, perché lo ha fatto facendomi impazzire – a tenermi legata a lui al di là delle limitazioni".

È certa di non meritare un brutto finale

Giovanna Abate ha dichiarato, infine, di non temere l'idea che il corteggiatore scelto possa dirle di no. Tuttavia, alla luce del suo percorso, ritiene di non meritare questo finale:

"Non mi spaventa uscire da sola, ormai mi sento come una fenice sempre pronta a risorgere dalle proprie ceneri, però voglio dare valore a tutti i sentimenti che ho investito in questo percorso. Non credo di meritarmi un brutto finale".