565 CONDIVISIONI
Temptation Island 2021
3 Luglio 2021
19:07

Giorgia Soleri contro Temptation Island: “Boicottatelo, pericoloso mostrare relazioni tossiche”

La modella e fidanzata di Damiano David dei Manieskin interviene con parole durissime a commentare la nuova edizione di Temptation Island: “Non capisco cosa ci sia di divertente in dinamiche relazionali tossiche, possessive e abusanti. Tutto questo andrebbe combattuto, invece va in prima serata”.
A cura di Valeria Morini
565 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Temptation Island 2021

Temptation Island è semplice trash su cui è lecito ridere o offre un messaggio diseducativo sui rapporti di coppia che va stigmatizzato? L'eterno quesito sul programma estivo di Canale 5 ha aperto il dibattito anche in questa edizione. Giorgia Soleri, giovane modella che di recente è diventata molto famosa, anche per la relazione con Damiano David dei Maneskin, ha detto la sua sull'argomento, con un durissimo attacco al programma.

Questa roba è tossica e non bisognerebbe premiarla con share, visualizzazioni e citazioni. Andrebbe boicottata a basta. Non capisco cosa ci sia di divertente in dinamiche relazionali tossicche, possessive e abusanti.

A Temptation Island la gelosia di Tommaso per Valentina

A far discutere dopo la prima puntata di Temptation è stata soprattutto la coppia formata da Valentina e Tommaso: i due, separati da 19 anni (lui ne ha 21, lei 40), appaiono molto innamorati ma lui è afflitto da una gelosia che lei stessa ha definito "patologica", al punto che il ragazzo le ha chiesto di non mettersi in costume e non avere alcun contatto fisico con i single. Tommaso ha confermato di essere gelosissimo dal primo minuto lontano da Valentina, reagendo male ai video di lei in bikini e al feeling (totalmente platonico) tra la donna e i tentatori. La Soleri non ha pietà per il programma, ritenendo inopportuna e per niente divertente la rappresentazione della gelosia di Tommaso in tv senza filtri.

Vi fa ridere vedere una ragazza che non ha diritto di scegliere cosa indossare perché altrimenti il fidanzato le fa le scenate? Vi fa ridere vedere persone che sono convinte di possedere il corpo della partner? Che arrivano a manipolare talmente tanto l’altra persona fino a farle credere che tutto questo non sia non solo giusto, ma anche normale? Tutto questo  andrebbe isolato e combattuto con ogni mezzo possibile. E invece va in onda in prima serata.

Temptation Island "pericoloso" per il pubblico?

"Mi vengono i brividi", continua la modella, "a pensare a chi, guardando questi programmi senza strumenti per cogliere e analizzare le problematicità, rimette poi in atto comportamenti di questo tipo perché vengono normalizzati in Tv. I brividi, davvero". Giorgia Soleri, di recente ospite a Fanpage.it per parlare della sua lotta di sensibilizzazione sulla vulvodinia, è convinta che Temptation Island porti con sé un messaggio dannoso, senza affrontare in modo costruttivo le dinamiche che propone.

Mi viene da pensare anche a chi è uscito o sta uscendo da una relazione di questo tipo, quanto può essere triggerato dal vedere scene del genere che vengono passate come intrattenimento in televisione. Perché no, non è un programma di critica, non c'è un minimo di analisi della problematicità (e neanche della pericolosità, aggiungerei), ma nemmeno di condivisione di associazioni o professionisti da contattare nel caso ci si trovi in relazioni del genere: è tutto estremamente sbagliato.

565 CONDIVISIONI
115 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni