Gino D’Acampo, l’istrionico imprenditore e chef partenopeo torna in tv con un nuovo format tv “Gino cerca chef” in onda dal 10 settembre alle ore 21:25 sul Nove. A tre mesi di distanza dall'ultimo format, "Cambio Ristorante", questa volta Gino sarà affiancato dal famoso maître francese Fred Sirieix per mettere alla prova nove chef amatoriali in una sfida ai fornelli che culminerà con un contratto di assunzione in uno dei cinquanta ristoranti di proprietà dello chef di Torre del Greco.

Come si svolge il nuovo show di Gino D'Acampo

La prima sfida si chiama “cavallo di battaglia”. Si partirà con i nove concorrenti divisi a gruppi di tre impegnati a cucinare quello che è il loro “piatto forte” per aggiudicarsi una delle 3 Chef Seat a disposizione. Al termine di ogni manche Gino e Fred valuteranno l’esecuzione e l’impiattamento, decretando chi tra i tre concorrenti in gara si è meritato l’ambita sedia. Ad ogni manche, il “gioco delle sedie” cambierà gli scenari e ribalterà i verdetti. Dopo aver scelto i 3 migliori cuochi della prima sfida, ci sarà la "Prova di carattere" divisa in una prima parte in esterna con Fred alla ricerca degli ingredienti necessari all’esecuzione della ricetta che verrà poi eseguita in cucina. La seconda parte sarà l'esecuzione della ricetta da preparare nella cucina di Gino D'Acampo, seguendo le sue indicazioni.

Il gran finale di "Gino cerca Chef"

Alla fine, ne resteranno soltanto due. Il gran finale in terra inglese: i due finalisti si cimenteranno con i tre piatti tipici del menu del ristorante. Si interfacceranno con lo staff in lingua inglese. Alla fine della preparazione, Gino e Fred assaggeranno i piatti e sarà Gino D'Acampo a decidere a chi intestare il contratto di assunzione cambiando la vita del fortunato vincitore che potrà così esaudire il suo sogno.