I nominati della puntata del Grande Fratello Vip 2020 in onda il 28 dicembre sono stati: Giacomo Urtis, Giulia Salemi, Mario Ermito e Andrea Zenga. La puntata del 31 dicembre non sarà eliminatoria, né si faranno nuove nomination. La serata sarà dedicata completamente a festeggiare il Capodanno. Il verdetto di questo televoto, si saprà lunedì 4 gennaio 2021, quando uno dei concorrenti verrà eliminato. Vediamo come si sono svolte le nomination. I concorrenti che sono entrati nella casa nelle prime puntate hanno ricevuto l'immunità.

Nomination e motivazioni dei vip

Giulia Salemi ha nominato Andrea Zenga perché è la persona con cui ha trascorso meno tempo durante la settimana. Mario Ermito ha nominato Cecilia Capriotti perché ha fatto credere che lui sia un farfallone nella vita di tutti i giorni. Cecilia Capriotti ha nominato Mario Ermito perché è stato involontariamente causa di liti tra le concorrenti del Grande Fratello Vip. Carlotta Dell'Isola ha nominato Mario Ermito perché non le è piaciuto in alcune situazioni. Andrea Zenga ha nominato Giulia Salemi perché gli altri concorrenti gli hanno dato qualcosa di più rispetto a lei. Samantha De Grenet ha nominato Giacomo Urtis a cui ha restituito il "favore" della nomination. Giacomo Urtis ha nominato Andrea Zenga per spronarlo ad aprirsi un po' di più.

Le nomination degli immuni

Maria Teresa Ruta ha nominato Samantha De Grenet perché ha parlato alle sue spalle con Filippo Nardi. Tommaso Zorzi ha nominato Mario Ermito perché non ha senso dell'umorismo. Dayane Mello ha nominato Giulia Salemi perché ha atteggiamenti da bambina. Rosalinda Cannavò ha nominato Mario Ermito perché l'ha delusa, non è stato chiaro nel raccontare il loro rapporto. Andrea Zelletta ha nominato Giacomo Urtis per i pettegolezzi fatti su Natalia Paragoni. Stefania Orlando ha nominato Mario Ermito perché troppo "piacione". Pierpaolo Pretelli ha nominato Carlotta Dell'Isola perché gli ha tolto l'immunità nel gioco della nomination a catena. I nominati, dunque, sono: Mario Ermito, Giacomo Urtis, Giulia Salemi e Andrea Zenga.