Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
in foto: Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Nella casa del Grande Fratello Vip 2020, un gruppo di gieffini ha fatto alcune riflessioni sulle nomination e sui concorrenti apparentemente più forti e dunque, in grado di superare agilmente il televoto. Cristiano Malgioglio, Dayane Mello e Giacomo Urtis si sono poi soffermati su Stefania Orlando. Il dermatologo ha parlato di un battibecco avuto con lei.

Le parole di Giacomo Urtis su Stefania Orlando

Giacomo Urtis ha raccontato ai suoi compagni di avventura di avere avuto uno scontro con Stefania Orlando perché la gieffina si sarebbe risentita dopo che lui l'ha definita "anaffettiva". Dayane Mello, allora, ha chiesto a Cristiano Malgioglio e a Giacomo di spiegarle il significato di quella parola. Urtis ha evidenziato la presunta tendenza di Stefania Orlando a non abbracciare mai nessuno per prima: “Qualcuno che non è affettuoso, per farti abbracciare la devi abbracciare tu per primo. È un po' dura, ma è il suo carattere". Poi ha aggiunto: "È bravissima", rimarcando di non mutare la stima che prova nei suoi confronti.

La riflessione sulle nomination

Il gruppetto ha anche riflettuto sui concorrenti più forti nella casa del Grande Fratello Vip 2020. Sono sembrati tutti d'accordo sul nome di Maria Teresa Ruta, che è riuscita a superare innumerevoli nomination. Dayane Mello ha confidato di non nominare più Maria Teresa perché lo reputa inutile, tutte le persone con cui si scontra al televoto sono destinate a uscire. Infine, ha invitato gli altri a fare con molta cura il proprio nome quando si tratta di decidere chi nominare. Ora che i gruppi sono stati distrutti, ogni voto può potenzialmente mandare una persona in nomination. Per concludere ha chiarito di non avere un criterio preciso tramite cui scegliere chi mandare al televoto, così ha raccolto i complimenti di Malgioglio: Lei è stupenda per questo, è pazza, come uno di quei serpenti. Il tuo successo è proprio questo”.