Nella casa del Grande Fratello Vip, Selvaggia Roma è entrata mostrando un carattere forte. Ha sganciato le clamorose bombe che hanno punzecchiato prima Pierpaolo, poi Enock messo alle strette con la sua compagna e infine anche Elisabetta Gregoraci, con la quale è scoppiata una lite molto accesa. Ma anche l'ex concorrente di Temptation Island ha un cuore tenero e in un momento di tensione ha rivelato tutta la sua fragilità. Sarà che sono giorni di crisi un po' per tutti i vip della casa, che non si sono ancora ripresi dalla notizia del prolungamento del programma. E mentre Enock sfiora un malore e Maria Teresa Ruta minaccia di andarsene, Selvaggia Roma è scoppiata a piangere e si è lasciata andare ad uno sfogo raccontando il suo passato ai compagni.

Il passato difficile di Selvaggia Roma

Selvaggia è scoppiata in lacrime lasciandosi consolare dai compagni. I vip si sono mostrati molto disponibili e dispiaciuti per Selvaggia, nonostante con alcuni di loro ci ci siano state tensioni nell'ultimo periodo. Il suo era un momento delicato e ha avuto bisogno di sfogarsi, di raccontare quello che aveva dentro: "È uno sfogo…è la tensione qua, poi ora ci sono le feste, non sono abituata e penso a mio padre", ha detto tra le lacrime. "Ho paura della vita e di non essere accettata". Le ragazze hanno cercato di calmarla. Così Selvaggia ha raccontato il suo passato difficile:

Mia madre non si è più rifatta una vita dopo mio padre. Si è sempre dedicata a me e non era propensa a trovare un altro uomo. Ha passato cose terribili. Eravamo a Tunisi e mia madre voleva riportarmi in Italia, ma non riusciva. Avevo solo 4 anni. Mia madre piangeva tutte le notti. Quando vai in questi parsi la donna non conta nulla. Eravamo in trappola, non poteva tornare insieme a sua figlia in Italia. […]. Mi colpevolizzo molto per quello che ha passato nella vita. Io le ho fatto del male, c’è stato un momento che ero impazzita e l’ho abbandonata. Le ho detto ‘basta mi hai rotto me ne vado da te una volta per tutte’. Ancora mi ricordo il suo sguardo straziante alla porta.

La crisi di Enock

Nelle ultime ore anche Enock ha avuto un crollo emotivo. Il fratello di Mario Balotelli infatti è tra coloro che pensando di non accettare la proposta di restare al GFVip fino all'8 febbraio e non sembra aver preso affatto bene la notizia. Elisabetta Gregoraci ha provato a rassicurarlo "Tutte le volte che hai bisogno di qualcosa, io sono qua. Pensa che il tuo obiettivo è lunedì e poi da lì si ragiona. Sei arrivato, manca un attimo". Anche Pierpaolo Pretelli ha ridimensionato quanto sta accadendo: "Hai fatto 72 giorni, ti preoccupano 10 giorni?". Enock però ha confidato di non sentirsi bene: "Mi sto controllando, ma mi vengono mille attacchi perché sto chiuso qua dentro" e ha spiegato: "È che sono chiuso, vorrei uscire, non ce la faccio". 

Maria Teresa Ruta vuole andarsene

Passata la crisi, Enock è corso a consolare Maria Teresa Ruta, che nel frattempo è scoppiata in lacrime pensando al compagno Roberto Zappulla. È proprio per lui che non sarebbe più intenzionata a continuare il programma.  La Ruta si è isolata dal resto del gruppo e una volta sul letto, ha iniziato a piangere. Enock è corso da lei per capire se avesse bisogno di qualcosa. La gieffina gli ha spiegato che a devastarla è il pensiero del suo compagno: "Io avevo fatto una promessa a Roberto, gli avevo detto che sarei stata poco nella casa. Gli ho detto: ‘Tanto lo sai, con il carattere che ho vado subito in nomination'. E infatti, è stato così". E ha aggiunto che il suo compagno non voleva che lei partecipasse al Grande Fratello Vip 2020: "Mi ha tenuto il muso per un mese perché non voleva stare da solo, aveva paura che voi non mi capiste. Sa come sono fatta e quindi aveva paura. Lui da solo si sente perso. Io gli ho promesso: ‘Al limite va avanti Guenda', non sapevo di non poter scegliere".