Patrick Ray Pugliese, mentre chiacchierava con i suoi compagni di avventura nella casa del ‘Grande Fratello Vip 2020‘, si è soffermato su diverse categorie di esseri umani, fino ad arrivare ai narcisisti. In proposito ha spiegato:

"Il narcisista, che è il più pericoloso, innalza le sue vittime e dopo averle prese le fa sentire gradualmente sempre più inadatte. Totalmente apatico, non è in grado di provare compassione. Non riesce ad amare gli altri. […] Il narcisista è egoista. Non riesce ad amare gli altri. Il narcisista prima ti dà tutto, quando inizi a stare bene, ti toglie. Ti dice che non vai bene così. Vuole tenerti tutto per sé, inizia a denigrare le tue amiche, ti dice che i tuoi parenti non vanno bene. Dice cose come ‘Guarda che mamma sbaglia a darti dei consigli'".

La frecciatina a Pago e Serena Enardu

Probabilmente memore delle parole poco lusinghiere usate da Serena Enardu per descrivere il fratello di Pago, Patrick Ray Pugliese ha lanciato una frecciatina alla coppia: "Serena praticamente era narcisista. Pago è vittima di una narcisista. Sì, è un emotivo vittima di una narcisista. Se trovi un narcisista sulla strada, via, ci guadagni". 

Nella casa Patrick definì Serena ‘buzzurra'

Chi ha seguito l'edizione 2020 del ‘Grande Fratello Vip' saprà che Patrick non ha mai manifestato una particolare simpatia per Serena Enardu. Al contrario, ritiene che la donna abbia irrimediabilmente compromesso il percorso di Pago nella casa. Inoltre, ha dichiarato di reputarla una persona poco elegante. Non ha apprezzato i termini usati dalla Enardu quando litigava all'interno della Casa. Al posto di Pago, l'avrebbe lasciata: "Lei non mi sembra molto elegante quando parla, parolacce, allusioni, frasi crudeli e taglienti. È proprio buzzurra. Se avesse trattato me come tratta Pago, l’avrei salutata".