I giorni nella casa del Grande Fratello Vip passano all'insegna della preoccupazioni per il prolungarsi della permanenza nella casa più spiata d'Italia. Emergono, quindi, malumori ed è facile ripensare al passato, come è accaduto a Rosalinda Cannavò che parlando delle sue prime esperienze lavorative fa un lungo discorso con gli altri inquilini, nel quale dice di essersi liberata di tante zavorre, ma non sono pochi i tormenti che ancora la affliggono.

Lo sfogo di Adua Del Vesco

Il percorso di Rosalinda, entrata come Adua Del Vesco al Grande Fratello Vip, non è stato dei più semplici. Nelle prime puntate, infatti, il suo nome è stato spesse volte al centro dell'attenzione e la sua vita privata è stata messa sotto i riflettori. Anche la sua storia con Massimiliano Morra si è rivelata essere una menzogna costruita a tavolino e, quindi, parlando con gli altri inquilini tra cui Stefania Orlando e Giulia Salemi, si apre a nuove confidenze sottolineando il suo malessere (Qui, video):

A volte mi sento un pesce fuor d'acqua perché sono io, mi sento sola. Io non so socializzare, non lo so fare perché non sono stata abituata a farlo. Sono stata chiusa in una casa per sette anni, dove non potevo uscire e non potevo fare niente. (…) Sai quanto vorrei parlare e farla pagare a tante persone? Ma c’è una lettera, non posso parlare. Sai quante cose vorrei raccontare… Il coming out di Gabriel Garko mi ha dato coraggio nel dire la verità su Massimiliano Morra, non ce la facevo più a fingere, ho finto troppo nella mia vita. Vorrei parlare su tante cose, ma purtroppo ci sono persone che sono più potenti di me e per questo non posso parlare.  

La mancanza del fidanzato

A proposito del suo fidanzato, Giuliano, invece, Rosalinda non ha mai smesso di pensarlo e di fronte alla notizia che il programma si allunga fino a febbraio, la prima persona a cui ha pensato è stata proprio lui e ha deciso di volergli parlare, dal momento che ormai non si vedono da mesi. La mancanza è talmente tanta che l'attrice cerca di mandargli un messaggio tramite una scritta fatta fuori al giardino. Il ragazzo, però, sono diverse puntate che è silente e non fa sentire il suo appoggio alla gieffina che, tra le lacrime, si è chiesta il perché di questo silenzio.