Piccola gaffe di Fabio Fazio a Che tempo che farà, lo show che "anticipa" Che tempo che fa, nella puntata in onda domenica 1 dicembre. Il conduttore ha fatto un po' di confusione sul mondo della lirica, chiamando il grande compositore Puccini "Giuseppe" anziché "Giacomo". L'errore, immediatamente notato dal pubblico a casa, è avvenuto nel corso di un collegamento con il direttore d'orchestra Riccardo Chailly e il Teatro Alla Scala di Milano, che nella tradizionale Prima del 7 dicembre ospiterà La Tosca (in onda su Rai1 in diretta dalle 17.45).

Le scuse di Fazio

La gaffe ha fatto il giro di Twitter, tanto che nel segmento finale di Che tempo che fa, il "Tavolo", Fazio si è scusato, nel presentare il figlio di Renato Pozzetto seduto tra il pubblico: "Tu ti chiami Giacomo, e io prima ho detto Giuseppe Puccini anziché Giacomo Puccini. Il pubblico di Internet se n'è subito accorto e me l'ha fatto notare".

La puntata di Che tempo che fa del 1 dicembre

Errorino a parte, la puntata dello show di Rai2 è stata caratterizzata da ospiti come Roberto Saviano (che ha parlato delle rivolte di Hong Kong), i leader del movimento Le Sardine (con un'intervista in particolare a Mattia Santori), Enrico Brignano, Andrea Bocelli, Ficarra e Picone, Alba Parietti, Cochi e Renato. Semplicemente esilarante il segmento con protagonista Luciana Littizzetto, che si è divertita a prendere amichevolmente in giro Barbara D'Urso chiedendo le luci squillanti di "Domenica Live": "Alla mia parola d'ordine, mettetemi delle luci belle cariche, voglio essere brasata come un'aletta di pollo. La parola d'ordine è ‘Rompete le rughe‘". Una gag culminata nell'"inevitabile" blackout in studio e in una nuova parodia da parte della Littizzetto dei servizi choc dei programmi della D'Urso, quelli con la voce di Andrea Piovan.