Tra i concorrenti vip di Amici Celebrities, il nuovo programma di Maria De Filippi che ha esordito con la prima edizione, c'è anche Francesca Manzini, in forza alla squadra Blu. La 29enne romana ha tutte le carte in regola per lanciare definitivamente la sua carriera grazie al talent di Canale 5. Imitatrice e conduttrice radiofonica per RDS, vanta un eclettismo non comune, tanto che all'interno del programma gareggia in due categorie: canto e ballo. Già nella prima puntata di Amici Celebrities ha regalato le sue strepitose imitazioni di Simona Ventura, Asia Argento, Mara Venier e della stessa Maria De Filippi.

Chi è Francesca Manzini concorrente vip della Squadra Blu

Nata nella Capitale il 10 agosto 1990, Francesca Manzini è figlia di Maurizio Manzini, Team Manager della Lazio Calcio, non poteva non essere una tifosa della squadra bianco azzurra. Francesca ha 29 anni, è alta 1.70 e ha iniziato presto la sua carriera nel mondo dello spettacolo. A quanto pare non risulta impegnata in una relazione amorosa. Attualmente è impegnata nel talent di Maria De Filippi, dove si esibisce sia nel canto che nel ballo come concorrente della squadra blu.

La carriera tra radio, tv e il talento per le imitazioni

Francesca Manzini sin da ragazzina ha scoperto di avere un talento innato per le imitazioni. I suoi cavalli di battaglia sono: Maria De Filippi, Sabrina Ferilli, Monica Bellucci, Mara Venier e tanti altri volti noti dello spettacolo, a cui sottrae la voce per le sue divertentissime gag che animano RDS, la stazione radiofonica con cui collabora da qualche tempo. In televisione ha lavorato con Piero Chiambretti e in diversi programmi come "Vieni da Me" e "Mai dire Talk". Nella sua versatile carriera, ha anche recitato al cinema nel film "Benedetta follia" di Carlo Verdone.

I problemi alimentari

Al settimanale Spy, ha confessato di aver avuto problemi di anoressia e bulimia: “A 18 anni mi portarono per la prima volta in televisione, su Rai 1. Purtroppo, però, in quel periodo cominciò un momento molto brutto della mia vita. Caddi in preda dell’anoressia". Arrivò a pesare 47 chili, poi iniziò una fase peggiore: "Quando l’incubo sembrava finito precipitai nella bulimia e fu ancora più brutto. Di notte aprivo il frigo e mangiavo in maniera spropositata”. Dopo sei anni difficili, è rinata. Oggi rappresenta una bellezza e un fascino che sfuggono ai rigidi standard della magrezza da modella e ha conquistato tutti mostrando orgogliosamente le sue forme nella danza.