19 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Francesca Chillemi nuova protagonista de L’isola di Pietro: “Gianni Morandi è un’icona”

L’attrice Francesca Chillemi è stata intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, dove ha parlato della suo ruolo nel cast de “L’isola di Pietro”, che andrà in onda da venerdì 18 ottobre. Il suo personaggio è quello di Monica, una madre single e apprensiva, a questo proposito parla del suo approccio con la maternità, la sua nuova vita lontano dall’Italia e il rapporto con il compagno Stefano Rosso.
A cura di Ilaria Costabile
19 CONDIVISIONI
Immagine

 

Francesca Chillemi è diventata uno dei volti più noti e apprezzati della tv italiana, protagonista di fiction di successo come "Che Dio ci aiuti" e adesso protagonista di un altro prodotto televisivo che ha ottenuto un' immediata risposta del pubblico, ovvero "L'isola di Pietro" arrivata alla sua terza stagione, la prima puntata andrà in onda venerdì 18 ottobre.

Il suo personaggio nella fiction

Nella fiction di Rai1 al fianco di Elena Sofia Ricci interpretava Azzurra Leonardi, la ragazza viziata benestante e un po' svampita che ha catturato il cuore del pubblico per le sue frasi ad effetto, la sua studiata superficialità che, in realtà, cela un cuore enorme e una grande generosità. Su Canale 5 la vedremo, invece, in una veste del tutto diversa, nel ruolo di Monica, la vicepreside della scuola locale. Una donna single, con una figlia adolescente, questa sua condizione la porterà ad assumere degli atteggiamenti eccessivamente ossessivi e protettivi nei confronti della ragazza che, inevitabilmente, finiranno per ritorcersi contro. In un'intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, l'attrice parla di questa sua nuova esperienza, facendo un salto nel suo passato e dando anche un'occhiata veloce al suo immediato futuro. Inizia col commentare proprio il suo ruolo, confrontandolo con il suo approccio alla maternità: "Ho capito che gli eccessi non funzionano» dice. «Non devi essere opprimente nei confronti di un figlio, ma nello stesso tempo occorre dargli le attenzioni di cui ha bisogno. Purtroppo non sai mai se stai sbagliando".

Il lavoro con Gianni Morandi

È stata la prima volta, infatti, che Francesca Chillemi si è trovata a lavorare con Gianni Morandi, nonostante rappresenti un'icona della musica italiana, ma da qualche anno a questa parte anche della fiction: "Chi non lo conosce? Non ci eravamo mai incontrati prima ma tutti gli italiani sanno chi è. Gianni è un’icona. Lavorando con lui sul set mi sono resa conto che è anche una persona molto accogliente, non ti fa mai sentire un’estranea. Penso che uno dei suoi pregi sia quello di trasmettere positività a tutti quelli che ha intorno". 

I progetti futuri e la sua vita lontano dall'Italia

Non si sbilancia, però, su quelli che saranno i suoi progetti futuri, soprattutto in merito ad una nuova stagione di "Che Dio ci aiuti", arrivata alla sua sesta stagione. Nulla sarebbe ancora confermato, sebbene il pubblico reclami con forza le avventure della suora più strana della televisione: "Non posso rispondere perché non ne so ancora nulla. Staremo a vedere. Come ho detto, non lo so, potrebbe anche farsi suora. Di certo Azzurra potrebbe fare di tutto". Per quanto riguarda la sua vita attuale, Francesca Chillemi vive da due anni a New York con il suo compagno l'imprenditore Stefano Rosso, da cui ha avuto tre anni fa una bambina, la piccola Rania parla serenamente della sua vita lontana dall'Italia e di come si comporta con la bambina quando è impegnata sul set lontano da casa:

Quando posso la porto con me sul set, sì. Se però capisco che questo può destabilizzarla, trovo un’altra soluzione. Dipende dalle circostanze. Ora che sono in Italia per la promozione di "L’isola di Pietro 3" lei è con me. Da quando vivo negli Stati Uniti trascorro sempre l’estate in Italia. Sul set di "L’isola di Pietro", a Carloforte, sono stata molto bene, a parte il fatto che credo di essere capitata nella settimana più rovente dell’estate: faceva un caldo terribile. Per fortuna, contrariamente a quanto capita di solito sui set, era tutto molto vicino: camerini, trucco… Altrimenti ci saremmo squagliati

19 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views