Gianni Morandi si prepara a tornare in tv. Venerdì 18 ottobre, infatti, andrà in onda la prima puntata de ‘L'isola di Pietro 3‘. L'attore e cantante, che nella fiction interpreta Pietro Sereni, ha rilasciato un'intervista a ‘Tv, sorrisi e canzoni', nella quale ha ammesso candidamente che sua moglie Anna Dan è gelosa delle sue partner sul set: "Gelosissima". Morandi avrebbe una vera è propria passione per un'attrice in particolare: "Sono pazzo di Monica Bellucci e mia moglie lo sa". Anna Dan, presente durante l'intervista, tuttavia ha smentito: "Gianni non mi ha mai dato motivo di essere gelosa".

L'odio generato dal sentimento di diversità

Gianni Morandi ha svelato cosa cambierebbe della realtà in cui viviamo. Se fosse "il sovrano assoluto del mondo", gli piacerebbe cambiare il sentimento di diversità che spesso anima le persone e che porta a percepire gli altri esseri umani come individui da odiare e contro i quali combattere:

"Vorrei cambiare il sentimento di diversità che scatena l'odio. Se gli individui si sentissero tutti fratelli e uguali non ci sarebbero guerre. Se comprendessimo che siamo figli dello stesso Dio e dello stesso Pianeta si risolverebbe anche la questione ambientale che tanto ci preoccupa".

Gianni Morandi si è espresso anche riguardo agli hater che a volte fanno capolino sui suoi profili social. L'attore non se ne preoccupa più di tanto: "La mia pagina Facebook senza hater è noiosa. Mi mancano se non vengono a trovarmi. Io rispondo a tutti, come sanno bene i politici che hanno imparato da me a gestire le polemiche sui social mandando agli avversari baci e bacioni".

L'isola di Pietro 3, Gianni Morandi interpreta Pietro Sereni

Da venerdì 18 ottobre, Canale5 lascerà spazio a ‘L'isola di Pietro 3'. Gianni Morandi ha parlato di alcuni dei volti nuovi della serie televisiva come Francesco Arca e Francesca Chillemi: "Con Francesco Arca abbiamo in comune la passione per il calcio. Ma lui è romanista, come mio figlio Marco. Per fortuna quando il Bologna perde mi consola anziché prendermi in giro. E poi c'è Francesca Chillemi. Lei però di calcio non capisce molto. Anche se dovrebbe, visto che il suo compagno, Stefano Rosso, è il presidente del Vicenza. E io la bacchetto: ‘Francesca, non sai chi è il vostro allenatore?'".

Infine, ha dichiarato che nella sua famiglia non è un punto riferimento come lo è il suo personaggio Pietro Sereni: "Macché, non mi danno retta! Da cinque anni ormai continuo a fare la stessa battuta a tavola o nelle riunioni di famiglia: ‘Da quando ho compiuto 70 anni non mi ascolta più nessuno'. Insomma, ‘Il vecchietto dove lo metto' di Modugno". Tuttavia, anche lui, come tanti papà impone delle regole. Ad esempio, il cellulare deve essere rigorosamente spento quando si è riuniti a tavola.