L’influencer di Doc – Nelle tue mani assomiglia a Fiammetta Cicogna”: scrivevano ieri sui social alcuni spettatori della fortunata serie tv con Luca Argentero, momentaneamente ferma alla quarta puntata in attesa che l’emergenza coronavirus rientri e permetta al cast di completare le riprese. A catturare l’attenzione degli spettatori è stata la bionda, simpatica e svampita influencer, personaggio che ha fatto il suo ingresso nella fiction nel corso della puntata andata in onda il 16 aprile. E che non solo assomiglia a Fiammetta Cicogna, è proprio Fiammetta Cicogna.

Fiammetta Cicogna sul set due mesi dopo il parto

Fiammetta Cicogna è un volto noto della tv. Conduttrice di “Wild – Oltrenatura” e “Tamarreide”, aveva diradato le sue apparizioni sul piccolo schermo, limitandosi a serie e produzioni televisive. Nella quarta puntata della fiction con Luca Argentero ha interpretato il ruolo della influencer Vittoria. “Le esuberanze sul set in allattamento” ha scritto in una Instagram story pubblicata mentre andava in onda la puntata per spiegare quanto gli spettatori avevano già notato e commentato sui social: le misure decisamente più generose rispetto al passato. Merito delle sue figlie, ha spiegato lei. Le gemelle nate dall’amore con il compagno Carl Hirschmann sono a nate a settembre 2019, solo pochi mesi prima di girare la serie. La partecipazione di Fiammetta alle riprese risale a novembre 2019, solo due mesi dopo il parto.

Le Instagram Stories di Fiammetta Cicogna durante la puntata di Doc – Nelle tue mani
in foto: Le Instagram Stories di Fiammetta Cicogna durante la puntata di Doc – Nelle tue mani

L'aiuto della regina Chiara Ferragni

Fiammetta non si è limitata a studiare il personaggio per entrare nella parte. Ha voluto che a patrocinarla fosse la vera regina delle influencer, Chiara Ferragni. L’ha ringraziata via Instagram mentre andava in onda la puntata, riconoscendole di averle aiutata con spunti e consigli necessari a permetterle di comprendere meglio il personaggio che avrebbe interpretato. E chi sarebbe potuta riuscire meglio nell’impresa di ricreare sul set il personaggio di una influencer se non la numero uno del settore?