5 Dicembre 2019
23:09

Fedez in lacrime: “Se rischio la sclerosi multipla, voglio stare di più con la famiglia”

La lunga intervista di Fedez a La confessione di Peter Gomez. Il rapper si è aperto sulla sua carriera, sulla moglie Chiara Ferragni e sul figlio Leone, anche un merito all’esposizione mediatica di quest’ultimo. Non sono mancati momenti delicati, come la rivelazione molto personale su un esame medico che ha dato un riscontro allarmante.
A cura di Valeria Morini

Sono tanti gli argomenti delicati toccati da Fedez nella lunga e complessa intervista rilasciata a Peter Gomez nel corso de La confessione, in onda sul Nove giovedì 5 dicembre. Tra questi, una rivelazione che era già stata anticipata prima della messa in onda: al rapper è stata riscontrata una particolare condizione fisica che lo porrebbe a rischio di ammalarsi di sclerosi multipla. Nel raccontarlo, Fedez non è riuscito a trattenere le lacrime.

In questo anno e mezzo è successo un evento importante e difficile che mi ha fatto capire le mie priorità. In una risonanza magnetica mi è stata trovata una demielinizzazione, che è una piccola cicatrice bianca. Devo stare sotto controllo perché può essere – oppure no – che per questa cosa ti venga la sclerosi multipla. Da lì ho preso una decisione abbastanza estrema: non dedicarmi troppo al nuovo disco, non aggiungere date al tour e dedicarmi alla mia famiglia. Ho ritrovato il piacere di fare musica, di scrivere.

Cos’è la demielinizzazione

La demielinizzazione è un processo che determina lesioni alla mielina o guaina mielinica, una sostanza biancastra che avvolge e isola gli assoni dei neuroni, permettendo la trasmissione efficace dei segnali nervosi. Le aree danneggiate prive di mielina determinano la formazione di placche che a loro volta possono dar vita a cicatrici, le sclerosi. La demielinizzazione non è tuttavia una caratteristica esclusiva della Sclerosi Multipla, ma anche di diverse altre malattie demielinizzanti (come la sindrome di Guillain-Barré e la polineuropatia infiammatoria demielinizzante cronica), così come può essere innescata da tumori ed emorragie. Talvolta queste lesioni possono essere totalmente asintomatiche e non associate a una particolare condizione patologica. Precisiamo che Fedez ha chiarito sui social di essere attualmente in perfetta salute.

Su Chiara Ferragni e sull'esposizione di Leone sui social

Nella lunga intervista, Fedez ha parlato anche della moglie Chiara Ferragni, con la quale forma una delle coppie più in vista nel mondo dello spettacolo: "Mia moglie non è un'influencer, lo trovo un po' sminuente. Lavora nella moda, ha un brand. Non ci siamo resi conto subito della nostra portata mediatica. Per fare un esempio, quando le ho fatto la proposta di matrimonio durante un mio concerto, abbiamo chiesto di togliere le telecamere, e invece non è stato fatto! Abbiamo capito dopo la bolla che stava scoppiando". Molto chiaro anche il pensiero sull'esposizione del loro piccolo Leone su Instagram:

Ci siamo interrogati tanto su questo tema. Siamo una famiglia atipica, i nostri ragionamenti, giusti o sbagliati, non possono essere traslati su altre coppie. Non "esponiamo" Leone, semplicemente non lo nascondiamo. Sembra che io e Chiara siamo ossessionati dai social, quando li usiamo come la maggioranza delle persone. Non è vero che usiamo Leone per fare pubblicità ai brand, semplicemente gli compro le magliette che mi piacciono. Tenerlo nascosto avrebbe significato avere ancora più paparazzi sotto casa.

Sulla rottura da Fabio Rovazzi e J-Ax

Ampio spazio è stato dato alla questione della separazione da Fabio Rovazzi e J-Ax, di cui Fedez ha parlato per la prima volta: "Non so se la separazione è da imputare al mio carattere impulsivo, devo sbatterti quello che penso nella maniera più brutta possibile. L'altro motivo è che probabilmente non servivo più. Quando sono partito, il nostro legale ha aperto una società speculare alla mia. Fabio ha deciso di andare con lui e ci siamo separati a distanza. J-Ax mi ha nascosto delle cose" (qui il resoconto integrale con  le dichiarazioni su J-Ax e Rovazzi).

Fedez e la politica

Non sono mancate da parte di Peter Gomez domande sulla politica: "In questo momento forse non voterei. Di Maio cerca di semplificare le tematiche, ma il problema è che parla alle persone come se fossero stupide e questo non va bene. Salvini? Non sono d'accordo su nulla della sua linea politica, ma all'epoca della chiusura dei porti mi sono stupito che gli altri si stupissero. Bisognerebbe parlare di più del fatto che Savoini è nazista, bisogna arginare infiltrazioni di questo tipo. Renzi? Per me è totalmente ininfluente, è un Berlusconi che non ce l'ha fatta. Cosa vota Chiara? Lo chieda a lei, è poco gentile rivelare cosa vota!".

Su X Factor, Morgan e Asia Argento

Infine, un commento sui suoi trascorsi a X Factor, da cui ha scelto di allontanarsi benché fosse "l'uomo più pagato di Sky": "Non è carino dire quanto prendevo, in America si direbbe ma in Italia non la prenderebbero bene. Io e Morgan abbiamo avuto uno scontro ma io gli devo tanto perché mi ha insegnato a fare televisione. Lui è stato il più bravo giudice di X Factor. L'estromissione di Asia Argento è stata la decisione più democristiana di X Factor. Mi stupì perché X Factor era un posto dove potevi dure tutto quello che volevi. Fecero quella scelta per paura dei rischi e poi si morsero la lingua. Con Manuel Agnelli abbiamo sempre litigato e abbiamo sempre fatto pace. Il peggior giudice della storia? Mi dicono che la giuria di quest'anno non è un granché, ma io non lo guardo".

Fedez confessa:
Fedez confessa: "Sono a rischio sclerosi multipla"
Fedez confessa:
Fedez confessa: "Sono a rischio sclerosi multipla. Ho iniziato un percorso per migliorare"
764 di Videonews
C'è posta per te. Il regalo di Giulia Michelini a Francesco e Marisa, malata di sclerosi multipla
C'è posta per te. Il regalo di Giulia Michelini a Francesco e Marisa, malata di sclerosi multipla
5.633 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni