Un medico in famiglia 11‘ si farà o le vicende della famiglia Martini si sono concluse con la decima stagione? È questa la domanda che da giorni si stanno ponendo i fan della serie televisiva. TvBlog ha intervistato il direttore di Rai1 Andrea Fabiano, che si è espresso in proposito.

"Sui sequel c’è sempre un lavoro attento di studio sulla possibilità che una storia possa andare avanti; non è un caso che siano pochi i prodotti che sono arrivati alla decima/undicesima stagione. Questa stagione televisiva sarà caratterizzata da tante novità: nuove storie perché il pubblico ha voglia di novità; ogni volta che quest’anno abbiamo proposto qualcosa di nuovo il pubblico ha risposto con entusiasmo. Dobbiamo capire se la storia di ‘Un Medico in Famiglia' ha un potenziale di sviluppo".

Ha concluso, dunque, spiegando che si sta valutando il potenziale della serie per comprendere se sia possibile offrire al pubblico una nuova stagione:

"Come tutte le esperienze più consolidate è un lavoro più importante rispetto anche alle nuove storie. Bisogna capire il potenziale narrativo futuro ed è quello che stiamo facendo".

La Rai non ha ancora deciso se ‘Un medico in famiglia 11' si farà

Nei giorni scorsi, una fonte vicina a Publispei, aveva anticipato a Fanpage.it, che la fase di scrittura dell'undicesima stagione di ‘Un medico in famiglia' stava procedendo e che il risultato sarebbe stato sottoposto al vaglio dello sceneggiatore. Ci era stato assicurato, inoltre, che la notizia della chiusura della serie al momento è infondata. La Rai, infatti, non si è ancora espressa a riguardo.

La notizia della chiusura diffusa da alcuni attori della fiction

La notizia della chiusura di ‘Un medico in famiglia' è partita da alcuni attori del cast – Rosanna Banfi, Paolo Sassanelli, Fabrizio Giannini, Cristiana Vaccaro e Monica Vallerini – che hanno diffuso sui loro profili una petizione per far tornare la serie in tv. Lino Banfi ha svelato come ha appreso la notizia sua figlia Rosanna:

"Rosanna ha sentito questa cosa da voci di corridoio. […] Le riprese sono in programma per gennaio e febbraio prossimo, perciò ognuno si è preso del tempo. Rosanna però mi ha confermato: ‘Papà, ho sentito da voci di dirigenti televisivi che la signora Andreatta non vuole più fare la serie'. Le ho risposto che mi sembrava strano. […] Rosanna che è sempre in contatto anche con i fanclub del Medico, si è confrontata con loro su questa cosa. Ecco perché questa voce gira".