Eddie Murphy (Christopher Polk/Getty Images)
in foto: Eddie Murphy (Christopher Polk/Getty Images)

Alla fine anche Eddy Murphy è riuscito ad aggiudicarsi un Emmy Awards. L'attore americano, uno dei volti cinematografici più conosciuti anche in Italia, infatti, è riuscito per la prima volta in carriera a vincere uno dei premi più ambiti per quanto riguarda il piccolo schermo americano. Murphy, infatti, si è aggiudicato la statuetta durante la serata che anticipa la vera e propria giornata di assegnazione dei premi e lo ha fatto per la sua esibizione al Saturday Night Life, dove è tornato nel 2019, quasi 40 anni dopo la sua ultima apparizione, quando del SNL era uno dei protagonisti. L'attore si è aggiudicato, infatti, il premio come "Outstanding Guest Actor in a Comedy Series" (Miglior attore ospite in una serie tv comica).

Chi erano i nominati per il premio

Murphy ha battuto concorrenti come Adam Driver (SNL), Luke Kirby (The Marvelous Mrs. Maisel), Dev Patel (Modern Love), Brad Pitt (SNL), and Fred Willard (Modern Family) e dopo cinque nomination è riuscito a portarsi a casa il premio. Murphy è tornato al SNL lo scorso dicembre quando 35 anni dopo essersi esibito per l'ultima volta ha riportato sullo schermo alcuni dei personaggi che gli diedero la fama – quando era membro fisso del cast – e gli permisero di intraprendere la carriera che lo ha portato ad essere uno dei volti più conosciuti del cinema americano. Un'apparizione che fu premiata anche dai risultati di ascolto della trasmissione, che fece i migliori risultati degli ultimi due anni.

Il ringraziamento dell'attore

"Grazie a tutti voi, grazie per avermi premiato. Non avevo ancora un Emmy, sono passati 40 anni da quando cominciai a lavorare al SNL e questo è il mio primo premio, quindi grazie. Voglio ringraziare Lorne Michaels per aver permesso tutto questo e voglio ringraziare tutto il cast" ha detto in un messaggio video. In una conversazione con Antonio Banderas, invece, parlando di questo ritorno, spiegò che ormai la trasmissione è un'istituzione americana: "Ho avuto quest'ondata di nostalgia e grandi sensazioni (…) mi sono sentito come se fossi tornato alle superiori. Ho deciso che il prossimo Natale torno e conduco lo show, spero sarà divertente".