360 CONDIVISIONI
21 Settembre 2014
16:27

Ecco perché Il Commissario Montalbano è il più amato dagli italiani

Lo psichiatra e psicologo Paolo Crepet spiega a “Tv Sorrisi e Canzoni” il successo de “Il Commissario Montalbano”, inarrestabile anche con le repliche in prima serata su Rai 1.
A cura di Fabio Giuffrida
360 CONDIVISIONI

Nelle ultime settimane abbiamo assistito alla polemica relativa al presunto spostamento del set de "Il Commissario Montalbano" dalla Sicilia alla Puglia. Il produttore di Palomar, Carlo Degli Esposti, aveva parlato di un totale disinteresse da parte della politica locale che non avrebbe mai finanziato la sua produzione, non avrebbe mai dato un sostegno concreto ad una fiction che tanto lustro ha dato alla Sicilia. Insomma, non avrebbe mai ricevuto fondi e, così, alla luce dei finanziamenti che avrebbe potuto ottenere dalla Puglia, "Il Commissario Montalbano" avrebbe rischiato di cambiare location. Una decisione choc che ha spinto il Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, a sentire telefonicamente Carlo Degli Esposti e a trovare un accordo: presto, infatti, si scoprirà se la Regione ha intenzione di destinare fondi alla produzione che da anni opera in Sicilia e che confeziona quel capolavoro che è "Il Commissario Montalbano". Una fiction che riscuote un successo senza precedenti e che ha superato quota 10 milioni di telespettatori volando al 38% di share. Numeri da capogiro.

Lo psicologo: "Montalbano è come i cartoni animati"

Ma a stupire ancora di più sono i risultati delle repliche de "Il Commissario Montalbano" che, non temendo nemmeno le prime tv, sbaraglia ogni concorrenza e vince sempre la serata, in termini di audience. Non era mai successo che un prodotto televisivo superasse i 4-5 milioni di spettatori persino in replica. Con Montalbano tutto può accadere e a spiegare il perché del successo è lo psichiatra e psicologo Paolo Crepet, in esclusiva per "Tv Sorrisi e Canzoni". Queste le sue parole:

Montalbano tranquillizza, non è ansiogeno, è prevedibile, il finale è sempre positivo o quasi. Guardando Montalbano ci coccoliamo. E' lo stesso meccanismo che spinge i bambini a guardare per decine di volte lo stesso cartone animato.

Le donne apprezzano soprattutto il Commissario:

Sono affascinate dal commissario perché è l'opposto dei belloni che ci vengono proposti da certi programmi: non è palestrato, non ha la tartaruga di muscoli sul petto e, quando va al ristorante, mangia un bel piatto di spaghetti.

360 CONDIVISIONI
Le foto de Il Commissario Montalbano
Le foto de Il Commissario Montalbano
106.852 di Spettacolo Fanpage
Belén Rodriguez, ecco com'era ai tempi di Montalbano
Belén Rodriguez, ecco com'era ai tempi di Montalbano
Il commissario Montalbano 9 stagione: la trama del primo episodio
Il commissario Montalbano 9 stagione: la trama del primo episodio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni