L’ingresso di Valeria Marini nella Casa del Grande Fratello Vip non ha ottenuto il risultato sperato. Non solo l’ex compagna di Vittorio Cecchi Gori non è riuscita a fare la pace con Rita Rusic, ma è stata addirittura offesa dai coinquilini dell’antagonista. “Tu sei bellissima, lei un cesso” ha detto con poca delicatezza Antonella Elia quando Rita è rientrata nella camera nella quale erano stati chiusi i suoi coinquilini. Ha aggiunto poco gentilmente Zequila: “Lei era il triplo di te”. Valeria non ha avuto modo di ascoltare quanto di lei stavano dicendo i vip poco distante. Scoprirà più tardi, probabilmente, di essere stata vittima di body shaming.

Il confronto con Rita Rusic

Rusic e Valeria Marini non sono riuscite a riappacificarsi. L’ex compagna di Vittorio Cecchi Gori ha negato le accuse che Rita le ha rivolto nel corso degli ultimi due anni, attribuendole la responsabilità di avere allontanato il produttore cinematografico dai suoi figli: “Io sono molto dispiaciuta di ciò che hai detto perché non corrisponde alla verità. Ho incontrato Vittorio che eravate già separati. Tu hai parlato sempre malissimo di me. Sono contenta che tu ti sia riavvicinata a Vittorio”.

Valeria Marini e Rita Rusic non si sono chiarite

“Io non parlo di te, ho altri pensieri. Goditi la tua vita e le tue soddisfazioni. Non puoi aggrapparti a me per qualsiasi cosa. Non siamo al Bagaglino. Se puoi dirmi una cosa? No, non puoi dirmi niente” ha rilanciato Rita, senza suggerire l’idea di volere fare un passo verso l’antagonista. “Io non porto rancore, ti perdono. Io vivo di luce mia, non sono diventata famosa per essere l'ex moglie di…’ […] Voglio le tue scuse, chiedimi scusa di tutto ciò che hai detto. Mi hai mancato di rispetto” ha tentato ancora Valeria. E Rita ha concluso puntando il dito sulla forma fisica della showgirl: “Alfonso ma quanto deve durare questo inferno. Lei urla e non mi piace la gente che urla. Sei ingrassata, la devo mettere un po' a dieta”.