È scontro tra Giovanna Abate e Sammy Hassan nella prima puntata della nuova stagione di Uomini e Donne. Secondo le anticipazioni diffuse da Vicolodellenews, la ex tronista e il vocalist si sono ritrovati in studio dopo la fine burrascosa della loro storia, durata solo una manciata di settimane. Confronto infuocato tra i due che non sono riusciti a trovare alcun punto d’incontro, accusandosi a vicenda di non avere saputo far crescere il loro legame, terminato a poche settimane dall'inizio.

Le accuse di Giovanna Abate, il sì di Sammy solo per visibilità

Seduta di fronte al suo ex per la prima volta da mesi, Giovanna lo ha accusato di non avere mai creduto nel loro rapporto. I primi problemi sarebbero arrivati immediatamente dopo il sì: Abate rinfaccia al suo ex di avere trascorso insieme a lei solo una manciata di giorni prima di decidere di lasciarla, poi lo ha accusato di averle risposto sì solo per acquisire popolarità sui social da “reinvestire” nella sua fama da personaggio pubblico allo scopo di poter aspirare a diventare un influencer.

La foto di Elena Cat, la ex moglie di Sammy Hassan

Sammy ha replicato a Giovanna rinfacciandole un’eccessiva gelosia. Ha raccontato di averla invitata a casa sua, luogo in cui la donna avrebbe scelto di non fermarsi a dormire dopo avere visto appesa a una parete una foto scattata nel giorno del battesimo del figlio di Hassan, foto in cui compare anche Elena, ex moglie del romano. Secondo Sammy, lo scatto avrebbe innescato una polemica da parte di Giovanna che, ritenendo che la casa non fosse pronta ad accoglierla, ha scelto di andare via per poi dormire a casa di un’amica. Sono volati stracci tra i due, al punto che Hassan avrebbe perfino accusato la sua ex di “credersi Chiara Ferragni”. Al termine dello spiacevole confronto, Giovanna avrebbe lasciato lo studio amareggiata.