Secondo alcuni appassionati di serie tv, Dark è il più bel prodotto distribuito da Netflix in questi ultimi anni, di fatti la serie tedesca ha appassionato milioni di fan che attendevano con ansia l'arrivo della terza stagione. Ed ecco che, il colosso streaming ha annunciato l'arrivo del terzo capitolo che si prevede sia anche l'ultimo. Già nel trailer della seconda stagione, infatti, si parlava di Dark come una trilogia, questo significa che nelle puntate disponibili dal 27 giugno le storie dei protagonisti arriveranno a concludersi. Ma il giorno scelto da Netflix per lanciare la serie non è casuale, anzi, ha un riferimento ben preciso che si rimanda a quanto è accaduto nelle stagioni passate.

La terza stagione chiude la serie

I mondi paralleli di Dark hanno catturato l'attenzione degli appassionati di serie tv, che hanno riscontrato nelle due precedenti stagioni della serie la capacità di incuriosire e fidelizzare il pubblico con trame intricate e salti nel tempo da una dimensione all'altra. Questi intrecci di fantascienza, di mistero e misticismo fanno hanno reso questa serie un vero e proprio fiore all'occhiello della produzione tedesca. Qui le leggi fisiche dell'universo non vengono rispettate, ma per coloro che hanno visto l'intera mini saga sanno che i cicli della narrazione sono destinati a ripetersi ed è, quindi, con l'ultima stagione che si conclude il racconto dei due capitoli precedenti. Ogni personaggio, infatti, troverà la fine della sua personale vicenda che si sviscera in diversi archi temporali, in cui ognuno ha a che fare con una versione futura o passata di sé stesso.

Perché il 27 giugno è una data importante

La scelta della data in cui rendere disponibile la terza stagione della serie tv non è stata affatto casuale. Come annunciato sui canali Netflix, infatti, il colosso streaming perfettamente in linea con il gioco di intrighi e misteri alimentato dalla trilogia, ha deciso di lanciare il terzo capitolo il 27 giugno 2020. Questo giorno, si vede chiaramente in una delle ultime puntate della precedente stagione, è segnato sul calendario con un cerchio rosso: un simbolo, un qualcosa che sta a significare il chiudersi di un ciclo, di un'era. Si tratta, infatti, del giorno in cui, nella seconda stagione, avveniva la fine del mondo: è accaduto spesso in Dark, che le date di rilascio coincidessero con date realmente presenti nella serie in cui succedevano avvenimenti cruciali.