Netflix ha ufficializzato la data di rilascio della quarta e ultima stagione di 13 Reason Why, la fortunata serie tv nata dal libro “Tredici” di Jay Asher. La quarta e ultima stagione della serie sarà disponibile sulla piattaforma streaming a partire dal 5 giugno. È la parte conclusiva, mette la parola fine a un progetto che si pensava inizialmente limitato a un’unica stagione, poi proseguito visto l’enorme successo.

Il video condiviso da Netflix

Nessuno è mai pronto a dirsi addio, neanche il cast di Tredici. La stagione finale arriva il 5 giugno” recita il tweet condiviso da Netflix pochi minuti fa. Accompagna un video che ripercorre i momenti più emozionanti trascorsi sul set negli ultimi 4 anni e mostra alcune immagini registrare nel backstage, compresa l’emozione con la quale il cast ha accolto la notizia della fine delle riprese e terminato la lettura dei copioni. La quarta stagione sarà composta da 10 episodi e racconterà la vicende dei protagonisti della serie alle prese con l’ultimo anno scolastico prima del diploma. Diversi i nuovi personaggi che entreranno a far parte del cast: il terapista Robert Ellman (Gary Sinise) che tenterà di aiutare Clay, e il leader della squadra di calcio Diego Torres (Jan Luis Castellanos) che tenterà di far luce sulla scomparsa di uno dei suoi compagni.

La trama della quarta stagione di Tredici

La quarta stagione di “13 Reason Why” racconterà l’ultimo anno scolastico prima del diploma degli studenti della Liberty High. Centrale sarà un colpo di scena che avrà luogo nel campus. Si tratterà della naturale conclusione della serie che non avrà una quinta stagione. Per il momento, però, nessuna indiscrezione precisa è trapelata a proposito della trama. Le vicende della quarta stagione dovrebbero riprendere da dove la terza serie di era interrotta con l’omicidio di Bryce Walker. Tredici è una serie ideata da Brian Yorkey ed è ispirata all’omonimo romanzo di Jay Asher che racconta il suicidio della giovane Hannah Baker.