Clay Jensen (Dylan Minnette), è un ragazzo che al ritorno dalla scuola trova sulla porta di casa una misteriosa scatola con su scritto il suo nome. Nella scatola scopre delle cassette registrate da Hannah Baker (Katherine Langford), una compagna di classe per la quale aveva una cotta e che si è suicidata due settimane prima. Nelle registrazioni, Hannah spiega le tredici ragioni che l'hanno spinta a togliersi la vita. Clay è forse tra queste? Parte così la serie originale Netflix "Tredici", tratta dai bestseller di Jay Asher, "13 reasons why", prodotto da Tom McCarthy, Brian Yorkey, Selena Gomez (che avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Hannah), Joy Gorman e Kristel Laiblin.

Il cast di Tredici

Un cast di giovanissimi per la serie cult di Netflix. Katherine Langford è Hannah Baker, la ragazza suicida, ed è alla sua prima apparizione in un progetto importante. Dylan Minnette è il protagonista maschile nel ruolo di Clay Jensen, e lo abbiamo già apprezzato in diversi progetti per il cinema, da "Prisoners" a "Piccoli Brividi", e in serie tv come "Scandal", "Lost" e "Prison Break". Completano il cast un gruppo di supergiovanissimi: Christian Navarro, Alisha Boe, Brandon Flinn, Justin Prentice, Miles Heizer e Ross Butler.

Non è stato ancora confermato ma la serie, visto il grandissimo e contraddittorio successo ottenuto dalla prima stagione, potrebbe essere rinnovata per una seconda stagione. Non c'è ancora nessuna ufficialità, dato che le recenti dichiarazioni dei due protagonisti hanno chiarito che non hanno avuto ancora alcun segnale dalla produzione.