La produzione di "Uomini e Donne" rende noto che in seguito alle vicende relative allo sviluppo del Coronavirus nel nostro Paese, la data del casting del "Trono Classico", quindi il principale trono della storia del programma, prevista per il 4 marzo a Bologna è stata annullata. Le manovre di contenimento per il rischio "Coronavirus" continuano a interessare i principali programmi del palinsesto italiano.

I programmi coinvolti dal rischio Coronavirus

Le misure prese da Mediaset per mettere in sicurezza gli ambienti dai quali vanno in onda i suoi format televisivi hanno interessato soprattutto le trasmissioni in diretta tv. Ieri sera, "Live – Non è la D'Urso" è andato in onda senza pubblico per effetto dell'ordinanza emessa dalla Regione Lombardia. Lo studio era deserto, all'interno solo conduttrice, ospiti e operatori. Anche "Pomeriggio Cinque" e "Domenica Live", condotti da Barbara D'Urso, vanno in onda senza pubblico. Discorso differente per le trasmissioni in onda da Roma, come "Uomini e Donne" che ha registrato un numero di puntate tali da coprire la settimana in corso. Lo stesso discorso vale per il ‘people show' C'è posta per te. Non è chiaro se anche "Amici", che partirà con il serale venerdì 28 febbraio, andrà in onda con il pubblico o senza. "Verissimo", il programma del sabato di Silvia Toffanin, è andato in onda da Milano senza pubblico, così come "Tiki Taka", "Mattino Cinque" e "Le Iene".

I programmi in stand by

Tra i programmi ancora in stand by quelli di Del Debbio, Nuzzi e Chiambretti, ovvero "Dritto e Rovescio", "Quarto Grado" e "CR4 – La repubblica delle donne". In attesa di un comunicato ufficiale, tutti i programmi vanno in onda da Cologno Monzese, quindi dovrebbero andare in onda senza il pubblico in studio.

L'emergenza Coronavirus

Questo il bilancio dell'emergenza Coronavirus in Italia. Sei sono le vittime, 220 i contagi tra Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio e Piemonte. Oltre 50mila persone in quarantena per ordine del governo. Scuole chiuse in più regioni.