L'arrivo del Coronavirus anche in Italia ha destato una certa preoccupazione, ragion per cui sono state adottate alcune misure precauzionali, affinché si possa reagire in maniera attiva alla diffusione del contagio. Tra le raccomandazioni che sono state divulgate in questi giorni c'è quella di non frequentare luoghi affollati. Anche la televisione, cerca di contribuire e fare la sua parte in questo momento così delicato. Ed ecco, infatti, che arriva l'annuncio de Le Iene che cambieranno un'importante dinamica del programma.

La scelta de Le Iene

Con un annuncio su Instagram, il programma di Italia1 ha dichiarato la propria scelta nell'affrontare questo periodo così delicato, dove è necessario porre la massima attenzione per evitare allarmismi o situazioni di tensione. In quest'ottica e soprattutto per preservare la salute delle persone, Le Iene hanno deciso di andare in onda senza la presenza del pubblico, come scrivono sul loro profilo ufficiale: "Per la prima volta in 24 anni di storia del programma andremo in onda senza pubblico in studio nelle prossime puntate di martedì 25 e giovedì 27 febbraio, come sempre dalle 21.20 su Italia1, in cui vi parleremo naturalmente anche dell’emergenza Coronavirus." 

Il programma di Davide Parenti, condotto in questa fase da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, è sempre andato in onda con la presenza del pubblico in studio. In una situazione di emergenza come quella che si sta consumando in Italia, considerando inoltre che gli studi della Mediaset si trovano a Milano, che rientra nella fascia di contagio del Covid-19 che ha interessato la zona della Lombardia e del Veneto, sebbene si siano scoperti già nuovi casi sempre al Nord. Sarà anche nel corso della trasmissione che si affronterà l'argomento, come specificato nel messaggio rivolto ai fan.